Domenica 24 Gennaio 2021 | 22:24

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
MateraIl mistero
Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

Serie C1: Calori della Sangiovannese non ci sarà ad Andria

FIRENZE - Il giudice sportivo della Lega di serie C, Filippo Conti, ha squalificato in C1, limitatamente alle gare del girone A giocate domenica, 17 giocatori. Per due giornate Baglieri (Mantova), per una Braiati e Monza (Novara), Annoni, Boscolo, Valtolina e Vecchio (Pro Patria), Clemente (Vittoria), Noselli e Todea (Mantova), Calori (Sangiovannese), Pedotti (Como), Prisciandaro (Cremonese), Perra (Grosseto), Succi (Lucchese), Cardamone (Pavia) e Cichella (Prato).
Ammoniti con diffida Martusciello (Lucchese), Scugugia (Sangiovannese), Carotti (Como), Sgarra (Fidelis Andria), D'Antoni, Mocarelli e Pagani (Frosinone), Lunardini (Pavia), Cacia (Pistoiese), Chiopris (Prato), Nocentini (Sangiovannese) e Ferraro (Vittoria).
Squalificato per una gara l'allenatore della Sangiovannese, Maurizio Sarri. Ammende a società: Como 1250 euro per cori e sputi verso la terna arbitrale e ingiurie verso gli organi federali, Frosinone 200 euro.
Limitatamente alle gare del girone B della C1 giocate domenica 17 e lunedì 18 aprile, 14 giocatori. Per due gare Ballello (Vis Pesaro), per una Saverino (Chieti), Rastelli e Vastola (Avellino), Morello (Reggiana), Cianfarani e Morelo (Sora), Nassi (Lanciano), Antonioli (Padova), Mazzoli e Parente (Vis Pesaro), Bedin (Padova), Valeri (Spal) e Tchangai (Benevento).
Ammoniti con diffida D'Aniello (Chieti), Cacciaglia (Vis Pesaro), Smerilli (Fermana), Montervino e Mora (Napoli), Cozza (Cittadella), Palladini (Giulianova), Cano (Lanciano), Cardascio (Martina), Bertolini (Reggiana), Milone (Rimini), Colonnello (Sambenedettese), De Palma (Benevento), e Sturba (Teramo).
Ammende a società: Sora 750 euro.
In C2, nelle gare relative ai gironi A e C di domenica e lunedì scorsi, sono stati squalificati 30 giocatori. Per due giornate squalificati Omolade (Biellese) e Rocca (Ragusa). Per una Fusari e Ramundo (Montichiari), Gardin e Nichele (Portogruaro), Calvi (Biellese), D'Amico (Cavese), Montalbano e Scopelliti (Gela JT), Panepinto e Vitali (Latina), Giusino (Vigor Lamezia), Bigica e Garofalo (Potenza), Abeni (Carpenedolo), Panzanaro (Casale), Brugger (Sudtirol), Castaldo (Giugliano), Spinea (Igea Virtus Barcellona), Fogli (Ivrea), Russo (Melfi), Federici (Monza), Cattaneo (Pro Sesto), Trocini (Rende), Scarabattola (Rosetana), Malpeli (Sassuolo), Meacci e Niscemi (Taranto) e Mercuri (Valenzana).
Per due gare è stato squalificato il medico della Cavese, Antonio Massa. Stop per tre gare per il massaggiatore della Biellese, Luciano Bertin «per comportamento offensivo e minaccioso verso l'arbitro durante la gara» e per due quello del Latina, Giancarlo Favarin. Ammende a società: Montichiari 800 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400