Domenica 17 Gennaio 2021 | 09:57

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaI numeri
Covid, in Basilicata una festa di compleanno a Grumento accende un altro focolaio

Covid, in Basilicata una festa di compleanno a Grumento accende un altro focolaio

 
BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

i più letti

«Gli italiani non consegneranno il Paese alla sinistra che ha già in mano tutto»

ROMA - «Ritengo assolutamente impossibile che gli italiani accettino di consegnare il nostro paese alla sinistra. Non conviene a nessuno nemmeno alla sinistra stessa». Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi sottolineando di poter «assolutamente recuperare i voti perduti in questi undici mesi di tempo per tornare a vincere nel 2006.
Conversando con i giornalisti in via dei Coronari, ha aggiunto: «non penso che i nostri cittadini accetteranno di consegnare l'Italia a questa sinistra. Una sinistra che ha in mano tutto: sù sù fino ai vertici delle istituzioni, partendo da Comuni, Province e Regioni, fino alla scuola, l'università, i giornali, la magistratura e procure. Ha in mano tutto. Ha un'egemonia culturale da decenni e ora gli vogliamo dare anche il governo del paese e la maggioranza parlamentare?».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400