Sabato 23 Gennaio 2021 | 22:07

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBurrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Il tesoro del piccolo Carlo: 5 rosari trovati per terra

ROMA - Carlo ha solo 5 anni ma anche un tesoro che forse conserverà per tutta la vita. In Piazza San Pietro ha trovato 5 rosari, di plastica, uno colorato di rosso e gli altri di perline trasparenti. Ma per lui valgono, almeno oggi, più di qualsiasi altra cosa. E' arrivato in Piazza con i genitori e alle 12 è stanco. La sveglia arriva troppo presto. Sulle spalle di papà per arrivare in Vaticano per le esequie al Papa e poi in mezzo alla confusione per tante ore. Pochi i bambini presenti questa mattina e Carlo, come gli altri, attirava l'attenzione di chi è presente. Gioca seduto per terra mentre gli altri pregano e come tutti bambini non ha paura a toccare cioè che trova. Fra i sampietrini trova qualche cosa che brilla. Sembrano perline, allunga il ditino e tira fuori un rosario. L'accurata pulizia che ha bonificato la Piazza attraversata nei giorni scorsi dai serpentoni umani di pellegrini non è riuscita a portare via le ultime tracce dei fedeli che avevano allestito per la preghiera piccoli altarini di candele, immagini e rosari. «Guarda cosa ho trovato. Un tesoro!!». «Zitto» gli fa la mamma con accento del nord ed una sacca piena di merendine, caramelle e bottigliette di acqua. Sottovoce, allora, dice che li porterà a casa e li farà vedere ai nonni. «Ma non li darò a mia sorella». «I rosari non hanno ancora fatto il miracolo» commenta allargando le braccia la mamma riferendosi al rapporto fra i due piccoli di casa. Allora, forse per paura che qualcuno gli chieda di «essere gentile con la sorellina», li nasconde in tasca. «E' il mio tesoro» ripete e guarda da un'altra parte. Ma un ultimo rosario, il sesto, che forse non gli piace, lo regala ad una passante.
Maria Emilia Bonaccorso

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400