Venerdì 15 Gennaio 2021 | 15:44

Il Biancorosso

L'intervista
Zavettieri: Bari a Bisceglie è la mia partita speciale

Zavettieri: Bari a Bisceglie è la mia partita speciale

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
TarantoL'operazione
Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

 
MateraL'intervista
Matera, prefetto Argentieri: «La percezione sociale porta la gente a stupirsi anche per un furto»

Matera, prefetto Argentieri: «La percezione sociale porta la gente a stupirsi anche per un furto»

 
Batnel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
FoggiaDalla polizia
Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Bush arriva a sorpresa già domani sera. Fidel Castro dà forfait

ROMA - Doppio appuntamento a Roma per il presidente americano George Bush: domani sera a sorpresa sarà già nella capitale per incontrare - il giorno successivo giovedì 7 aprile - il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Venerdì mattina spostamento a piazza san Pietro per partecipare ai funerali di Giovanni Paolo II; quindi, al termine, partenza immediata per fare rientro nel suo ranch di Crawford in Texas. Le esequie del papa diventano così anche un'occasione di incontri o contatti bilaterali tra leader di diversi Paesi. Come conferma l'incontro tra il ministro degli Esteri israeliano Silvan Shalom con il capo della diplomazia italiana Gianfranco Fini, organizzato sempre per giovedì alla Farnesina.
Ma non solo: i funerali del papa polacco hanno stravolto le agende di tanti vip. Hanno costretto il principe Carlo a spostare la data delle proprie nozze al giorno successivo; hanno fatto annullare visite di Stato, impegni di lavoro ed impegni pubblici a decine e decine di leader. Il ministro degli esteri francese Michel Barnier, solo per fare un esempio, è stato costretto a rinviare una propria visita a Washington visto che il segretario di Stato Usa, Condoleezza Rice, sarà a Roma domani insieme a Bush.
Non previsto invece alcun incontro del premier Berlusconi né con il primo ministro britannico Tony Blair né con il presidente francese Jacques Chirac, hanno fatto sapere fonti diplomatiche. Presidenti, capi di governo, premi Nobel, re e regine, esponenti di diverse confessioni religiose: ci saranno infatti tutti o quasi - oggi si è saputo che l'attesissimo Fidel Castro non farà parte della delegazione cubana - i grandi della terra nei prossimi giorni a Roma.
Gli addetti al cerimoniale dovranno sudare sette camice per regolare i tempi, decidere le priorità e stare attenti a non fare gaffe tra teste coronate, presidenti e capi di governo. Basterebbe anche solo un contatto ravvicinato non opportuno nei posti a sedere per provocare imbarazzo o polemiche.
In affanno non ci sono solo i responsabili della sicurezza. Gli addetti al cerimoniale Vaticano ed italiano sono stati precettati e stanno lavorando a pieno ritmo, con riunioni su riunioni, per avere un quadro completo dei big che saranno a Roma nei prossimi giorni, della composizione delle delegazioni e degli orari di arrivo e partenza degli aerei di Stato. In base a queste informazioni si dovranno organizzare i cortei di auto ed ogni spostamento dagli aeroporti al centro della città. Strade blindate, cieli sotto controlli di aerei radar della Nato, alberghi bonificati, tiratori scelti e mille altre precauzioni si aggiungeranno alle misure prese dalle autorità italiane per permettere ai milioni di pellegrini di rendere omaggio alla salma del papa in tranquillità. Ma si tratta di una scommessa che non ha precedenti: in tre giorni si incroceranno a Roma almeno quattro milioni di pellegrini ed oltre 150 delegazioni straniere ad altissimo livello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400