Giovedì 28 Gennaio 2021 | 00:54

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Elezioni regionali - La sfida in Calabria

Saranno quattro i candidati che contenderanno la presidenza della giunta regionale della Calabria. Ma il 3 e il 4 aprile, oltre che per le regionali, in Calabria si voterà per eleggere i Consigli di 54 Comuni (14 in provincia di Cosenza; 9 in provincia di Catanzaro; tre in provincia Crotone; 6 a Vibo Valentia e 12 in provincia di Reggio Calabria).
Per la poltrona di governatore corrono Agazio Loiero, candidato per L'Unione, Sergio Abramo, candidato per la Casa delle Libertà, Natino Aloi, per Alternativa Sociale, e Giuseppe Bilello, originario di Menfi (Agrigento), che sarà sostenuto dalla lista «Partito ecologisti democratici - Democrazia Cristiana».
Fortunato Aloi detto Natino, è sostento dalla lista Alternativa sociale, del listino fanno parte Domenico Barbitta, Francesco Belsito, Maurizio Lombardo detto Lisio, Pasquale Mastroianni, Pietro Gaetano Gatto, Raffaele Garofalo, Antonio Foresta, Giuseppe Mantovan e Giuseppe Plastino. Per As scongiurato il pericolo di esclusione dalla competizione: mercoledì scorso il Tar non ha accettato il ricorso presentato dalla lista «Per la Calabria», con il quale si chiedeva l'esclusione dalle consultazioni regionali di «Alternativa sociale con Alessandra Mussolini».
Agazio Loiero, invece, è sostenuto da Margherita, Prc, Udeur Popolari, Ds, Lista Consumatori, Alleanza Popolari-Repubblicani Europei per la Calabria, Unità socialista, Uniti per la Calabria e Lista Pdci-Idv. Nel listino sono candidati: Sandro Principe, Giuseppe Bova, Salvatore Magarò, Antonio Borrello, Giovanni La Torre, Giuseppe Nola, Anna Nucera, Michelangelo Tripodi e Diego Tommasi.
Sergio Abramo è sostenuto da Forza Italia, An, Udc, Nuovo Psi, dalla lista «Con Abramo» che vede al suo interno il Pri e il Pli, e dalla lista Movimento idea sociale con Rauti. Nel listino sono candidati: Renato Meduri, Gianfranco Leone, Francesco Pilieci, Pietro Aiello detto Piero, Francesco Cananzi, Maria Teresa Fagà, Giuseppe Caminiti, Vincenzo Pisano e Antonino Foti detto Nino. Giuseppe Bilello, sarà sostenuto dalla lista «Partito ecologisti democratici - Democrazia Cristiana». Una candidatura a sorpresa e inaspettata quella di Bilello. Nel listino sono candidati: Giuseppe Cardamone, Sabrina Filippello, Domenico Fortuna, Nazzareno Pisano, Giuseppina Salmeri.
Intanto i candidati a presidenti proseguono nei loro tour elettorali. Sui muri campeggiano i manifesti. Ma la campagna elettorale non si gioca solo con manifesti e santini e, anche se non mancano appuntamenti e manifestazioni elettorali più tradizionali, gli aspiranti governatori, soprattutto quelli dei maggiori schieramenti, fanno ricorso anche a mezzi informatici per entrare nel cuore degli elettori.
La campagna elettorale, dunque, corre anche sul web. E se Abramo e Loiero hanno i loro siti (www.agazioloiero.it e www.sergioabramo.it) c'è anche chi si è inventato il "santino elettronico". Si tratta di un candidato del Nuovo Psi di Rende che per la pubblicità elettorale ha fatto ricorso a una "cd card", un cd-rom della grandezza di un biglietto da visita per farsi conoscere e divulgare le proprie idee.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400