Giovedì 25 Febbraio 2021 | 23:11

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

Confermato il risultato di Matera-Solofra 1-0

ROMA - Il Giudice Sportivo della Lega Nazionale Dilettanti Settembrino Nebbioso, in merito alle partite del 12 marzo del Campionato di serie D/Enel ha assunto le seguenti decisioni disciplinari: per la gara dello scorso 9 febbraio Matera-Solofra (Girone G) respinto il reclamo presentato dal Solofra convalidando il risultato di 1-0; in merito alla gara Nuovo Terzigno-Turris (Girone G) respinto il reclamo della Turris e convalidato il risultato di 1-0. Relativamente alle partite dello scorso 12 marzo (10^ ritorno) ha squalificato per una gara con decorrenza immediata ed obbligo di disputare a porte chiuse il campo della Paganese comminando alla Società anche un'ammenda di (Euro 3000). Ha comminato inoltre le seguenti ammende alle società: Turris (1500 euro), Ariano Irpino (400), Nuovo Terzigno (400). Inibizione fino al prossimo 11 maggio per il Dirigente del Pomigliano Carmine De Falco e fino al 23 marzo, sempre del Pomigliano, Giovanni Rega. Tra gli allenatori, squalifica fino al 13 aprile per Chimenti (Matera); fino al 23 marzo Battista (Solofra).
Tra i calciatori, squalifica per una gara a Manzo (Angri), Falanga (Boys Caivanese), Savino (Nuova Nardò), Manzi (Solofra), Giannino (Rutigliano), Follera (Pomigliano), Festa (Scafatese), D'Ermilio (San Paolo Bari), Zolfo (Acerrana), Memoli (Ariano Irpino), Costanza (Noicattaro), Riti (Nuova Avezzano), Marzano (Solofra), Ferullo (Ariano Irpino), Chianelli (Ferentino), Arnese (Matera), Della Bianchina (Nuova Nardò), De Sanzo (Paganese), Nunnari (Paganese), Carannante (Puteolana), Tunzi (Rutigliano) e Mazzeo (Sangiuseppese).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400