Lunedì 10 Dicembre 2018 | 21:45

GDM.TV

i più visti della sezione

Omicidio Biagi: condanna a 16 anni per la Banelli - Legali famiglia Biagi: accolte le nostre richieste

BOLOGNA - «Come parte civile sono state accolte in pieno le nostre richieste». Con queste parole il legale della famiglia Biagi, Guido Magnisi, ha commentato la sentenza che ha condannato poco fa la brigatista Cinzia Banelli a 16 anni di carcere con rito abbreviato, con il solo accoglimento delle attenuanti generiche e non degli sconti di pena richieste in quanto collaboratrice di giustizia. «Volevamo una sentenza che in materia di diritto riportasse a verità giuridica questa vicenda - ha commentato Magnisi - non abbiamo mai fatto problemi di una sentenza vendicativa».
Il giudice ha anche accolto in pieno le richieste economiche avanzate dalla parte civile della famiglia Biagi: sono stati riconosciuti, in qualità di provvisionale, 500 mila euro alla vedova di Marco Biagi, Marina Orlandi, 250 mila euro a testa a ognuno dei due figli del giuslavorista ucciso, Lorenzo e Francesco, 125 mila euro al padre Giorgio e 75 mila euro alla sorella Francesca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca