Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 04:17

GDM.TV

i più visti della sezione

Piove sulla diga di Occhito

FOGGIA - Continua a piovere sulla diga di Occhito, la più grande diga in terra battuta d' Europa, al confine tra la Puglia e il Molise, il cui aumento del volume di acqua due giorni fa aveva fatto scattare l'allarme di tipo 1 cessato poi ieri pomeriggio. Dalla Prefettura di Foggia fanno comunque sapere che «il deflusso di piena» è superato, per cui la situazione è sotto controllo. In nottata è stata completamente aperta l'autostrada A/14, nel tratto compreso tra i caselli di Termoli e Poggio Imperiale, che era stato chiuso in entrambi i sensi di marcia a causa dello straripamento del fiume Fortore. Per la stessa causa rimane chiusa al traffico, invece, la strada statale 16, nel tratto compreso tra Marina di Chieuti a Nord (Km 608) e Ripalta dal lato sud (km 622).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia