Domenica 24 Gennaio 2021 | 23:15

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
MateraIl mistero
Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

Il padre: «perdono i rapitori, in guerra certe cose succedono»

DOMODOSSOLA (VERBANIA) - «Perdono i rapitori di Giuliana». Lo ha detto oggi il padre della giornalista, Franco Sgrena.
«In guerra - ha aggiunto - è difficile condannare e assolvere. Io l' ho fatta, da partigiano, e so che è difficile distinguere tra ragione e torto. Perchè tutti agiscono credendo di fare il bene del proprio paese».
«Per questo motivo - ha aggiunto Sgrena - ragionandoci sopra posso persino arrivare a capire, anche se non a giustificare, le ragioni che hanno portato i sequestratori ad agire in quel modo».
Franco Sgrena si è detto convinto che Giuliana sia stata rapita «perché girava senza scorta e raccoglieva notizie direttamente dalla popolazione». «E questo - ha osservato - potrebbe avere dato fastidio a molti».
Il padre della giornalista ha lanciato un appello per la liberazione della francese Florence Aubenas, ancora nelle mani dei rapitori, e ha ripetuto di «essere molto triste per la morte di Nicola Calipari». «Il suo - ha detto - è stato un atto di grande eroismo, e sono contento che Ciampi gli dedichi una medaglia d' oro».
La vedova del funzionario è andata a trovare Giuliana in ospedale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400