Giovedì 21 Gennaio 2021 | 13:02

Il Biancorosso

Biancorossi
Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Barinel Barese
Casamassima, è ai domiciliari ma spaccia dal balcone: 19enne arrestato 2 volte in 3 giorni

Casamassima, è ai domiciliari ma spaccia dal balcone: 19enne arrestato 2 volte in 3 giorni

 
BrindisiL'intervista
Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
FoggiaIl caso
Foggia, rubati gasolio e attrezzi nella nuova caserma dei Vigili del Fuoco

Foggia, rubati gasolio e attrezzi nella nuova caserma dei Vigili del Fuoco

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 
TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 

i più letti

Rogatoria in Usa con richiesta ufficiale di spiegazioni

ROMA - E' stata già firmata dal ministro della Giustizia, Roberto Castelli, la rogatoria avanzata dalla procura di Roma che intende conoscere i componenti della pattuglia di militari statunitensi che ha aperto il fuoco contro l'auto su cui viaggiavano Giuliana Sgrena e i suoi liberatori.

Il Dipartimento affari di giustizia del ministero - secondo quanto si è appreso - in mattinata ha provveduto a tradurre le richieste della procura di Roma che ha ipotizzato i reati di omicidio e di tentato omicidio sempre nell'ambito dell'inchiesta sul sequestro della giornalista del Manifesto aggravato da finalità di terrorismo.
Oltre ai nomi dei soldati Usa, il pm della capitale, Franco Ionta, intende avere dagli Usa la relazione di servizio dei militari che hanno ferito Giuliana Sgrena, ferito due agenti del Sismi e ucciso Nicola Calipari.
Una volta firmata dal ministro Castelli, la rogatoria è stata trasmessa dal Dipartimento affari di giustizia di via Arenula all'ambasciata Usa, la quale a sua volta provvederà a inviare la richiesta al Dipartimento di giustizia americano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400