Giovedì 13 Dicembre 2018 | 04:28

GDM.TV

Paolo Serventi Longhi inizia sciopero della fame

ROMA - Il Segretario Generale della Federazione della Stampa Paolo Serventi Longhi ha iniziato oggi lo sciopero della fame aderendo alla iniziativa lanciata da numerose comunità religiose per la liberazione di Giuliana Sgrena. Serventi Longhi, che si trova in centro America per una missione della Federazione Internazionale dei Giornalisti guidata dal Segretario della IFJ, Aidan White, spiega di partecipare a titolo individuale. In una dichiarazione sottolinea «la necessità di offrire testimonianze concrete di solidarietà nei confronti di Giuliana Sgrena, di Florence Aubenas e di Hussein Hanoun. Occorre in questo momento - sostiene - accrescere gli sforzi per ottenere l'immediata liberazione delle colleghe sequestrate in Iraq e creare le condizioni per il ripristino di condizioni di pace e di sicurezza in quella tormentata nazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive