Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 23:55

GDM.TV

Il Treviso mangia-tutto

I campioni d'Italia della Sisley conquistano la Coppa Italia di A1 maschile contro il sorprendente Vibo Valentia. Vittoria netta: 3-0. Giornata di pausa per Taranto, Gioia e Taviano
Sisley Treviso-Tonno Callipo Vibo Valentia 3-0 (25-22, 25-20, 25-22)

SISLEY TREVISO: Fei 10, Vermiglio 4, Papi 5, Farina (libero), Endres
10, Tencati 6, Cisolla 16, Casoli, Gravina. All. Bagnoli. TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Latelli (libero), Batez 3, Sottile 1, De Giorgi, Janic, Priddy 9, Sala 5, Rosalba 14, Felizardo 6, Pampel 9. All. Ricci. ARBITRI: Porcari e Achille. NOTE - Spettatori 7200. Durata set: 24', 24', 25' per complessivi 73' di gioco.

A Forlì la Sisley Treviso mette in fila un altro successo. E' dei campioni d'Italia in carica la Coppa Italia. La conquistano con un netto 3-0 sul sorprendente Tonno Callipo Vibo Valentia approdato alla finale a spese del Marmi Lanza Verona. Non è bastato il grande cuore di Rosalba e compagni a sovvertire sia il pronostico che ad invertire il senso unico di una partita interamente di marca trevigiana, con Cisolla mattatore. Per il Treviso è la quarta Coppa Italia in 10 anni.
Per la Tim Cup 04/05 si sono fermati i campionati di serie A. Una pausa salutare soprattutto per il Taranto. La squadra jonica, dopo aver perso il derby dei nervi contro la Teleunit Gioia del Colle, è stata contestata dai propri tifosi durante gli allenamenti degli ultimi giorni al PalaMazzola. La tifoseria chiede ai giocatori quell'impegno che manca per tornare a dare continuità ai risultati ed al rendimento. Gli jonici sono al penultimo posto e sono a rischio retrocessione. I tifosi chiedono di tornare a vincere già il 6 marzo nella difficile sfida contro la capolista Piacenza. Situazione anche peggiore per i baresi della Teleunit che hanno ottenuto una grande soddisfazione (vale soprattutto per il tecnico pugliese Pino Lorizio) ma la classifica resta fortemente deficitaria. Prossimo impegno a Verona, contro la matricola-sorpresa che è stata semifinalista della Tim Cup.
Nel campionato cadetto la Salento d'amare Taviano ha ripreso gli allenamenti in vista dell'incontro di domenica a Forlì, contro il fanalino da coda. Assolutamente da non fallire per mettere in cascina punti preziosi nella corsa-salvezza.
Onofrio Bruno

FINALE TIM CUP 04/05 Sisley Treviso-Tonno Callipo Vibo Valentia 3-0 (25-22, 25-20, 25-22)

A1 MASCHILE

Classifica: Copra Piacenza 49; Sisley Treviso 44; Lube Banca Marche Macerata 43; Itas Diatec Trentino 35; Padova 34; Perugia 32; Brebanca Lannutti Cuneo 31; Marmi Lanza Verona 30; Tonno Callipo Vibo Valentia 28; Daytona Modena 27; Acqua&Sapone Icom Latina 21; Acqua Paradiso Montichiari 20; Prisma Taranto 16; Teleunit Gioia del Colle 10.

Prossimo turno (06/03/2005 - ore 18.00) Padova-Modena (anticipo 1/3/2005); Marmi Lanza Verona-Teleunit Gioia del Colle; Prisma Taranto-Copra Piacenza (Ore 18.15 Diretta Sky Sport 2); Acqua Paradiso Montichiari-Itas Diatec Trentino; Sisley Treviso- Tonno Callipo Vibo Valentia; Latina-Perugia (posticipo 7/3/2005); Brebanca Lannutti Cuneo-Lube Banca Marche Macerata (posticipo
8/3/2005).

A2 MASCHILE

Classifica: Codyeco S.Croce 56; Terra Sarda Cagliari 53; Loreto 49; Bolzano 43; Bassano 41; Carife Ferrara 37; Premier Hotels Reima Crema
35; Samia Schio, Allegrini Bergamo 34; Corigliano, Ermolli Castelnuovo
33; Sira Cucine Ancona 32; Videx RoyalPat Grottazzolina, Salento d'amare Taviano 30; Isernia Volley 26; Conad Forlì 10.

Prossimo (06/03/2005 - ore 18.00) Terra Sarda Cagliari-Loreto (anticipo 5/3/2005); Ermolli Castelnuovo- Samia Schio; Corigliano-Carife Ferrara; Conad Forlì-Salento d'amare Taviano; Sira Cucine Ancona-Isernia Volley; Premier Hotels Reima Crema- Sudtirol Alto Adige Bolzano; Grottazzolina-Allegrini Bergamo; Bassano Volley-Codyeco S.Croce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive