Venerdì 14 Dicembre 2018 | 20:58

GDM.TV

Neve e gelo ovunque: temperature in picchiata.

PESCARA - L'ondata di maltempo sta interessando a macchia di leopardo l'Abruzzo, dove, mentre all'Aquila questa mattina splendeva il sole, in quota, a Campo Imperatore (L'Aquila) la temperatura è scesa a -15 gradi e una bufera di neve ha determinato la chiusura degli impianti sciistici. Si transita regolarmente sulle autostrade A/24 e A/25, anche se sono obbligatorie le catene a bordo.
Sull'A/24 sta nevicando nel tratto tra Assergi (L'Aquila) e Teramo, senza problemi per la circolazione. Nel Teramano, dove la statale n. 81 è transitabile, una nevicata è in corso tra Bisenti e Arsita, mentre, a causa del ghiaccio, si circola solo con catene montate nelle località in quota, a Isola del Gran Sasso e Colledara. Una leggera nevicata sta cadendo su Teramo città. La neve sta scendendo anche su Chieti capoluogo e in provincia.

VENETO, SUL PASSO DEL PORDOI -21°, -31° SULLE ALPI E IL FREDDO AUMENTERA' TRA OGGI E DOMANI
Le temperature minime registrate la scorsa notte su Dolomiti e Prealpi venete sono risultate mediamente 5°C inferiori alla norma, con una grossa differenza però fra le zone in quota, dove lo scarto è stato di 8-11°C, e le zone di fondovalle, dove l'anomalia è stata solo di 2-3°C o localmente (Agordo) rientrante nella norma.

Questa differenza secondo l'Arpav, Agenzia regionale di protezione ambientale, si spiega con il fatto che il notevole afflusso di aria fredda, iniziato ieri, sta interessando soprattutto le zone in quota, mentre nelle valli la copertura del cielo o le nevicate (a Feltre caduti nella notte 26 cm di neve fresca, a Lamon 28 cm, ad Asiago 14 cm, a Pian Cansiglio 20 cm, a Belluno 6 cm, sulla zona dolomitica curiosamente 0 cm) hanno impedito questo primo raffreddamento.

Fra i paesi più freddi sono da segnalare: Arabba -16; Padola -15; Sappada -14; Pescul (Selva di Cadore) -14; Pecol di Zoldo Alto -14; Asiago -11; Cortina -10; S. Stefano di Cadore -9.
I valori più bassi sono stati registrati in alta quota a: Passo Pordoi (2155 m) -21; Passo Campolongo (1850 m) -19; Misurina (1743 m) -17.
L'Arpav segnala i record in altre zone delle Alpi: Livigno (1865 m -So) -20; Davos (1560 m- Svizzera) -18; Füntensee (Alpi bavaresi-1601 m) -32 (zona disabitata); Glattalp (Svizzera centrale-1858 m) -31 (zona disabitata).

Nella prossima notte è prevista una forte diminuzione termica a bassa quota e sugli altopiani prealpini, dove verranno raggiunti valori termici molto bassi. In quota invece il giorno più freddo è quello di oggi, mentre da domani le temperature cominceranno a risalire. Anche mercoledì probabili valori termici bassissimi nelle valli e sugli altopiani prealpini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori