Martedì 26 Gennaio 2021 | 00:19

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela polemica
Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

 
Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio. Gioco online? «Non sappiamo»

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Medaglia d'oro al merito civile per l'impegno della Croce Rossa in Iraq

Ciampi, medaglia d ROMA - Medaglia d'Oro al Merito Civile alla Croce Rossa Italiana per la sua attività in Iraq. L'ha consegnata oggi il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi al Commissario straordinario della Cri, Maurizio Scelli, nel corso di una cerimonia al Quirinale presenti il presidente della Camera Casini, il vie presidente del Senato Fisichella, il vce pesidente del Consiglio Follini, il Ministro della Difesa Martino, il Ministro della Salute Sirchia, il Ministro per i rapporti con il Parlamento Giovanardi, il Presidente della Regione Lazio Storace, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Letta, il sottosegretario di Stato per gli Affari Esteri, Boniver, delegati regionali, volontari della Croce Rossa Italiana e autorità civili e militari.

LE MOTIVAZIONI
«Fedele alla sue tradizioni di nobile istituzione umanitaria, la Croce Rossa Italiana, con l'obiettivo di realizzare condizioni di vita in grado di assicurare la dignità delle persone, dal 9 maggio 2003 ha rappresentato per la popolazione civile irachena un baluardo di viva speranza e di intensa solidarietà. La sua instancabile azione, concretizzatasi in particolare nell'allestimento di un ospedale da campo a Baghdad, nel garantire l'apertura di vie di comunicazione che hanno permesso l'arrivo a Falluja di numerosi convogli con generi di soccorso e nel creare preziose strutture per la potabilizzazione dell'acqua, ha reso viva testimonianza di grande impegno nel solco di una cultura volta ad assicurare, sempre e comunque, tolleranza e pace, senza limiti razziali, ideologici e religiosi. Organizzazione di esemplare efficienza, ha dato ulteriore prova, anche in questa occasione, di straordinaria e meritoria abnegazione, contribuendo alla ripresa dei centri più colpiti e guadagnandosi l'unanime riconoscenza della popolazione».

«L'attività della Croce Rossa Italiana costituisce l'espressione più viva dei sentimenti di umanità e pacifica convivenza che animano il Popolo italiano» ha detto il Ciampi. Poi ha continuato: «L'esempio di abnegazione fornito dai volontari della Croce Rossa va in questa direzione, così da sostenere una politica che deve proporsi l'obiettivo di garantire a tutti i cittadini della terra pari dignità. Il Presidente della Repubblica dopo avere sottolineato «l'opera quotidianamente svolta dalla Croce Rossa Italiana nel territorio nazionale che vede i suoi trecentomila operatori assolvere compiti di soccorso sanitario e di assistenza alle persone in difficoltà, prodigarsi nelle emergenze di Protezione Civile» ha concluso: «E' un prezioso lavoro svolto nel pieno rispetto dei principi di umanità, imparzialità, volontarietà, che costituisce un modello di riferimento per l'affermazione di una coscienza civile improntata ai valori della solidarietà».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400