Venerdì 14 Dicembre 2018 | 20:03

GDM.TV

Centro di coordinamento dispone percorsi alternativi

ROMA - Per fronteggiare i problemi alla viabilità causati dal blocco della A3 e dal maltempo, si è riunito il Centro di coordinamento presso il Dipartimento di pubblica sicurezza presso il ministero dell'Interno. Nel corso dell'incontro sono stati disposti gli interventi di carattere preventivo per gestire le eventuali situazioni critiche della viabilità, considerate le precipitazioni nevose in atto e le previsioni di condizioni meteorologiche avverse per le prossime 24-36 ore, diffuse dal Dipartimento della Protezione civile.
Sono state, inoltre, stabilite le misure di carattere informativo ed operativo da adottare per gestire i flussi di traffico deviati per effetto della chiusura dell' A3 Salerno-Reggio Calabria nel tratto Battipaglia-Sicignano in entrambe le direttrici. Al riguardo è stata data massima diffusione ai seguenti percorsi alternativi già a partire dalla serata di ieri dai media (Cciss ed Isoradio) e con la distribuzione di volantini all'utenza agli imbarchi dei traghetti a Messina, presso le aree di servizio lungo l' A3 Salerno-Reggio Calabria e presso i caselli ed aree di servizio della rete autostradale posta a nord di Salerno, da parte di Polizia stradale e Carabinieri.
Questi i percorsi consigliati: per i veicoli provenienti da Nord diretti oltre Salerno, si invita a percorrere l' A1 Milano-Napoli fino a Caserta nord, proseguire sull' A30 Caserta Salerno fino a Nola, imboccare l' A16 Napoli-Canosa, quindi immettersi sull' A14 in direzione Taranto, percorrere la SS 106 ionica in direzione sud verso Metaponto-Sibari, immettersi in A3 in direzione sud dallo svincolo di Sibari verso Reggio Calabria.
Per i veicoli provenienti da Sud diretti oltre Salerno: percorrere l' A3 da Villa San Giovanni fino allo svincolo di Sibari, percorrere la SS 534 in direzione della SS 106 Sibari-Metaponto, percorrere la SS 106 ionica in direzione Nord fino a Taranto, immettersi in A14 direzione nord e proseguire sull' A16 Canosa-Napoli oppure continuare sull' A14 direzione Ancona.
I servizi di vigilanza di Polizia Stradale ed Arma dei Carabinieri lungo gli itinerari sopra indicati saranno ulteriormente potenziati per fornire informazioni ed assistenza all' utenza in previsione dell' incremento dei volumi di traffico. Anas e Autostrade per l' Italia stanno contribuendo con proprio personale e con il massimo sforzo ad assicurare la transitabilità delle strade interessate con l' impiego di tutti i mezzi disponibili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori