Domenica 16 Dicembre 2018 | 20:24

GDM.TV

Verona - Chi era lo sparatore

VERONA - Si chiamava Andrea Arrigoni ed aveva 36 anni l' uomo ucciso questa mattina nel conflitto a fuoco con due agenti di polizia, anche loro deceduti, a Verona. L' uomo era nato, in provincia di Bergamo e non era un pregiudicato.
Fonti della Questura di Verona hanno rilevato che l'uomo non era particolarmente conosciuto alle forze dell'ordine. Infatti, l'identità dell'assassino era stata annotata dalla polizia solo quando venne denunciato per lesioni. L'uomo, sempre secondo quanto si è appreso, aveva aggredito l'ex fidanzata e il ragazzo di questa procurandogli lievi lesioni guaribili in 7 giorni. Dopo questa vicenda l'assassino non aveva più avuto nulla a che fare con le forze dell'ordine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia