Sabato 15 Dicembre 2018 | 12:03

GDM.TV

Elezioni regionali in Puglia - Il candidato del centrodestra, Fitto, presenta i candidati di Bari e sceglie come portafortuna una cravatta arancione

Raffaele Fitto (Forza Italia) BARI - Sono i centristi e gli ex della sinistra che la fanno da padroni nella lista dei candidati di Bari presentati da Raffaele Fitto, presidente della Regione Puglia, e candidato per il centrodestra alle prossime regionali con la lista «La Puglia prima di tutto». I venti candidati sono stati presentati stamani da Fitto nella sala stracolma del teatro Kursaal Santalucia di Bari. Manca un nome: quello del ventunesimo candidato e lo staff di Fitto giura che si tratta di una vera e propria sorpresa. Una lista, ripete Fitto, «che darà valore aggiunto alla Cdl».
Sul palco Antonio Stornaiolo, in arte «Tata», che nell'incontro durato poco meno di un'ora, ha divertito con le sue battute, intrattenendo allegramente Fitto, candidati emozionati, e pubblico.
Nella lista, tre imprenditori, Michele Boccardi, Roberto Trione e Fabio Sperduti; tre dirigenti pubblici, due regionali, Gaetano Volpe e Bernardo Notarangelo e uno della Asl Bari 3 Ignazio Zullo; due medici, Bartolomeo Lofano e Gianmarco Surico, un avvocato, Giovanni D'Innella; due sindacalisti, Raffaele Caprio della Cisl e Giuseppe Riccardi della Cna; tanti politici in attività: Emilio Toma per i liberali; Franco Albore, ex Udeur e segretario regionale di Democrazia popolare; l'ex sindaco di centrosinistra di Polignano a Mare Angelo Bovino; due ex assessori di giunte di centrosinistra Nicola Del Re e Matteo Paparella; centristi convinti come Enzo De Cosmo e Stella Sanseverino; un professore universitario, Concetta Giasi; un commercialista, Michela Leone Tolentino.
Per l'occasione Fitto ha indossato una cravatta color arancio, il colore scelto per il logo e per la campagna elettorale e ha promesso che la indosserà sempre, fino al 5 aprile, «un colore - ha precisato facendo riferimento all'arancio scelto da Boccia per le primarie del centrosinistra che si sono tenute in Puglia - che è di tutti, e che è il colore dell'alba a cui ci dobbiamo ispirare per proseguire il cammino». Nell'incontro è stato mostrato anche un filmato di cinque minuti sulle cose fatte per la Puglia in questi cinque anni di governo e ancora battute con «il bravo presentatore».
Sul suo avversario, Nichi Vendola, mai nominato, un solo riferimento: quando ha notato e ha indicato l'orecchino portato al lobo sinistro da "Tata". Quest'ultimo ha prontamente spiegato: «ce l'ho da quando avevo 14 anni, l'orecchino appartiene a tutti». E Fitto: «Magari basta non nasconderlo», facendo riferimento ai manifesti elettorali di Vendola in cui l'orecchino dell'esponente di Rifondazione non appare.
Una passeggiata tra il pubblico, qualche intervista, e sotto tiro capita anche ad una ragazza di 23 anni che dà a Fitto un voto, 8. Giudica il presidente «un bel ragazzo» e questa è l'occasione per Tata, tra le risate generali, per fare una domanda personale: si sposerà presidente? «Adesso - gli risponde l'ex incallito single trentacinquenne - vuoi sapere veramente troppo» e lo sguardo di Fitto si allunga fino al posto della sua fidanzata, Adriana, presente in sala. E dopo la presentazione dei 20, con foto finale, una assicurazione: «Promettere tutto a tutti - dice Fitto - io non lo farò mai, non lo posso fare». E quindi un riferimento «alle polemiche strumentali sulla sanità in corso, alla speculazione incredibile in atto» e poi le interviste di rito: «È una grande bella lista, un grande entusiasmo e un messaggio: vogliamo costruire una regione con il pieno coinvolgimento - dice - dei cittadini e soprattutto siamo consapevoli del lavoro svolto e delle grandi sfide che abbiamo di fronte. Non vogliamo illudere nessuno, non serve la demagogia, serve la concretezza, la responsabilità ed una capacità di governo». «L'obiettivo - aggiunge - è lo sviluppo della regione, guardando alle nuove generazioni dando loro il modo di sviluppare al meglio le loro potenzialità e al tempo stesso guardare a quei cittadini che sono rimasti indietro che hanno maggiore difficoltà nell'inserimento nella società». Nei prossimi giorni saranno resi noti i nomi dei candidati nelle altre province: «fare le liste - ha detto Fitto - non è stato difficile perché sono tantissime le adesioni registrate». «C'è la possibilità - ha concluso - di poter sommare questo consenso a quello della Cdl, e ai partiti che da sempre sostengono la mia azione e che hanno lavorato con me in questi anni va la mia gratitudine».

- Da domani Fitto lascerà la maggior parte degli impegni istituzionali nelle mani dell'assessore regionale ai lavori pubblici, Mario Carrieri, che è l'unico dei 12 assessori regionali a non presentarsi candidato al prossimo appuntamento elettorale del 3-4 aprile. Fitto parteciperà solo ad alcune riunioni di giunta regionale, esclusivamente dedicate alla ordinaria amministrazione. Domani l'unico appuntamento istituzionale di Fitto è quello previsto alle 10.30, con una visita alla nuova sede della Comunità Emmanuel, a Lecce.
Il presidente della Regione Puglia sarà impegnato, per la maggior parte del suo tempo, in impegni elettorali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze