Venerdì 22 Gennaio 2021 | 05:20

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Pallavolo - Santeramo, ora è vietato sbagliare

In A1 femminile, la Siciliani sconfitta sul campo proibitivo del Perugia (3-0). Nel prossimo turno una gara da ultima spiaggia contro il Modena. In A2 il Matera perde in casa inspiegabilmente contro il Curtatone (1-3)
Domenica amara nei campionati femminili in cui si è consumata la quinta giornata di ritorno. La Siciliani Santeramo è sconfitta sul campo proibitivo del Perugia (3-0). In A2 il Matera perde in casa inspiegabilmente contro il Curtatone (1-3). L'Altamura giocherà nel posticipo di giovedì.
IN A1 - In tutta onestà il Santeramo non poteva sperare molto di più. Sul campo della Despar ha rimediato una secca sconfitta per 3-0 (25-17, 25-17, 25-17). Poco da fare sul campo contro un'avversaria di un altro livello rispetto a quello delle murgiane. Una sconfitta ampiamente preventivabile. Quel che conta è il futuro prossimo. Perché il Santeramo nel prossimo turno avrà davvero una partita da "ultima spiaggia", lo scontro diretto contro una delle attuali terzultime, il Modena (sconfitto dal Tortolì). E, lo ricordiamo, in A2 retrocedono le ultime due classificate. Le murgiane hanno quindi una chance importantissima per risollevarsi dall'ultima posizione.
IN A2 - Perde invece in casa la Bbc Toyota FS Matera contro il Curtatone del tecnico materano Milano. Risultato a sorpresa: 1-3 (23-25, 25-17, 23-25, 13-25). E conseguenze sgradevoli. Non solo il Matera non guadagna terreno dalla zona play-off (dalla seconda alla quinta classificata) ma per dip iù mette in corsa proprio il Curtatone per i play-off stessi. Le mantovane scavalcano infatti sia il Matera che l'Altamura. Seccato il commento del presidente del Matera, Pietro Ruggi. «Non ho voglia nemmeno di capire cosa succede. Ho visto in campo giocatrici molto poco motivate. Qualcuna non ha nemmeno il coraggio di dimostrare alla società ed al pubblico di essere ancora un'atleta di serie A e di non essere ancora una ex-giocatrice», ha detto. «Chiederò alle giocatrici se hanno voglia di iniziare con anticipo le vacanze, perché questa è l'impressione che hanno dato questa sera al Palasassi - ha aggiunto il presidente -. Vorrà dire che me ne andrò anche io in vacanza con anticipo». Ci ha pensato invece il tecnico Guidetti, che si è dimesso dopo 24 ore. La decisione, da quanto riferiscono dirigenti della società, è stata consensuale. La squadra è stata affidata all'allenatore in seconda Tommaso Galtieri, in attesa della scelta del nuovo tecnico.
Ferma la Lines Tradeco Altamura che sarà impegnata giovedì a Favara, in Sicilia, sul campo dell'Aragona. La gara (ore 21) sarà trasmessa in diretta su Rai Sport Sat.
Onofrio Bruno

A1 FEMMINILE - Risultati 5ª Giornata di Ritorno

Despar Perugia - Siciliani Santeramo 3-0 (25-17, 25-17, 25-17)
Radio105 Foppapedretti Bergamo - Minetti Infoplus Vicenza 3-1 (21-25, 25-21, 25-17, 25-18)
Sant'Orsola Asystel Novara - Chieri 3-1 (25-21, 21-25, 27-25, 25-23)
Jesi - Pallavolo Reggio Emilia 3-0 (25-22, 25-18, 25-18)
Volley Modena - Terra Sarda Tortolì 0-3 (20-25, 18-25, 19-25)
Infotel Europa Systems Forlì - Scavolini Pesaro 1-3 (22-25, 34-36, 25-17, 18-25)

Classifica: Bergamo 48; Despar Perugia 43; Sant'Orsola Asystel Novara 39; Chieri 29; Scavolini Pesaro 27; Jesi 26; Forlì 18; Terra Sarda Tortolì 14; Minetti Infoplus Vicenza, Modena 13; Pallavolo Reggio Emilia 10; Siciliani Santeramo 8.

Prossimo turno 20/02/2005 Ore: 17.30 M. Schiavo B. Marche Jesi-Despar Perugia (anticipo 19/2/2005); Chieri- Bergamo; Siciliani Santeramo-Volley Modena; Minetti Infoplus Vicenza- Sant'Orsola Asystel Novara; Scavolini Pesaro-Terra Sarda Tortolì; Pallavolo Reggio Emilia-Infotel Europa Systems Forlì.

A2 FEMMINILE - Risultati 5ª Giornata di Ritorno

Di Meglio Brums Busto Arsizio - Megius Volley Padova 0-3 (22-25, 20-25, 25-27)
Caoduro Cavazzale - Rebecchi Rivergaro 2-3 (23-25, 25-20, 26-24, 21-25, 12-15)
Zazzeri Figurella Firenze - Original Marines Arzano 2-3 (25-23, 19-25, 25-18, 21-25, 12-15) Marche Castelfidardo - Pema Corplast Corridonia 1-3 (25-21, 21-25, 21-25, 22-25)
Fornarina Civitanova - Pre Camp Collecchio 3-0 (25-17, 26-24, 25-20)
Bbc Toyota F.S. Matera - Burro Virgilio Curtatone 1-3 (23-25, 25-17, 23-25, 13-25)
Gelati Gelma Seap Aragona - Lines Tradeco Altamura - posticipo 17/2/2005 ore 21:00 (Diretta Rai Sport Sat); Riposa: Sassuolo

Classifica: Rebecchi Rivergaro 43; Megius Volley Padova 41; Original Marines Arzano
40; Fornarina Civitanova 33; Gelati Gelma Seap Aragona 32; Di Meglio Brums Busto Arsizio 31; Burro Virgilio Curtatone 29; Bbc Toyota FS Matera, Lines Tradeco Altamura 27; Pema Corplast Corridonia, Firenze 22; Nuova S.Giorgio Sassuolo 20; Cavazzale, Pre Camp Collecchio 17; Castelfidardo 16. NOTA. 1 partita in meno: Arzano, Civitanova, Matera, Castelfidardo, Sassuolo.

Prossimo turno (20/02/2005 - ore 17.30) Rebecchi Rivergaro-Castelfidardo (anticipo 19/2/2005, ore 20.30); Original Marines Arzano-Bbc Toyota F.S. Matera (anticipo 19/2/2005 ore 20.30); Gelati Gelma Seap Aragona-Zazzeri Figurella Firenze; Burro Virgilio Curtatone-Nuova S.Giorgio Sassuolo; Lines Tradeco Altamura- Caoduro Volley Cavazzale; Pema Corplast Corridonia-Di Meglio Brums Busto Arsizio; Padova-Fornarina Civitanova.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400