Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 09:18

GDM.TV

i più visti della sezione

Di una bimba la mano che ha estratto il 53 a Venezia

VENEZIA - E' stata una bambina ad estrarre dalla ruota di Venezia il «53» tanto atteso. Ma ad assistere allo storico evento, nella sede dell'Agenzia per le entrate in Campo Sant'Angelo, c'erano solo una quindicina di persone, quasi tutte addette ai lavori. Non più di quattro-cinque persone infatti nello spazio riservato al pubblico, e solo una di loro - racconta l'esponete del Codacons che ha assistito all' estrazione, Chiara Crivellari - ha espresso una vera e propria esultanza per quella che presumibilmente era la notizia di una vincita.
Sorpresa e sollievo sono state invece le reazioni dominanti tra gli altri presenti. Sorpresa anche per la bambina bendata che ha estratto al primo colpo proprio il «53», e sollievo anche per tutti i componenti della commissione incaricata delle estrazioni, che negli ultimi tempi - spiega ancora l'osservatrice del Codacons - evidentemente sentiva il peso dell'attesa, ripetutamente delusa, di tanti giocatori.

«Alla fine il numero è uscito - ha commentato stasera Conte, presidente regionale del Codacons - e ha lasciato sul campo le ferite di giocatori che hanno speso per le giocate un totale di cinque milioni di euro: una somma solo in parte restituita, con vincite per complessivi 700-800 milioni di euro. E intanto hanno vinto anche quegli pseudogeni della statistica e imbonitori della televisione che, a pagamento, offrono ai creduloni presunti ambi e terni sicuri». Conte ha infine ricordato le richieste avanzate dal Codacons - che per convenzione con il ministero assiste regolarmente alle estrazioni - per arginare i danni della rincorsa alla vincita. Fra queste, ha rilevato, la stabilizzazione di un numero quando non esca per un certo numero di volte, e la limitazioni degli importi di ogni singola giocata a mille euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo