Martedì 11 Dicembre 2018 | 19:27

GDM.TV

i più visti della sezione

Il racconto della collega di stanza

CITTA' DEL VATICANO - «Mi arriva una telefonata, però non sento lei parlare, sento solo dei colpi di pistola...»: è una parte del racconto della collaboratrice dall'Iraq della Radio Vaticana Barbara Schiavulli del rapimento della giornalista italiana Giuliana Sgrena.
«Questa mattina - ha raccontato Barbara Schiavulli all'emittente vaticana - noi saremmo dovute andare a fare un servizio con i profughi di Falluja. Lei ed io dividiamo la stanza in una moschea vicino all'università di Baghdad; poi, però, all'ultimo momento io mi sono tirata indietro perché oggi è venerdì, il giorno di preghiera, e lei è andata lo stesso».
«Ad un certo punto - ha aggiunto - circa un'ora fa, mi arriva una telefonata, però non sento lei parlare, ovviamente, sento solo dei colpi di pistola, il traffico, sento correre nell'acqua. A quel punto mi allarmo, anche se avrebbe potuto essere una telefonata partita per caso. Sono scesa da un collega, abbiamo cominciato a tentare di chiamarla, chiamarla, chiamarla; ad un certo punto ci ha risposto qualcuno ma poi i telefoni non hanno più funzionato».
«Però - ha detto ancora Barbara Schiavulli - siamo riusciti a metterci in contatto con il traduttore di cui ci serviamo tutti e due. Lui adesso è con gli americani che lo stanno interrogando e ha detto che mentre loro tornavano ci sono stati degli spari, l'hanno trascinata fuori dalla macchina, l'hanno portata via. E io sono scossa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie