Lunedì 08 Marzo 2021 | 04:06

Il Biancorosso

Serie c
Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Il virus
Covid, il monito della virologa: «Vaccinati? Potrebbero contagiarsi. 2 casi su 3 da variante inglese»

Covid, il monito della virologa: «Vaccinati? Potrebbero contagiarsi. 2 casi su 3 da variante inglese»

 
FoggiaIl caso
Covid 19 a Foggia, in 9 sorpresi a giocare a carte: multati

Covid 19 a Foggia, in 9 sorpresi a giocare a carte: multati

 
LecceLa nomina
Musica, 5 vincitori e menzione speciale per il premio delle Arti a Lecce

Musica, 5 vincitori e menzione speciale per il premio delle Arti a Lecce

 
BatIl caso
Trani, la discarica si trasforma in impianto

Trani, la discarica si trasforma in impianto

 
MateraIl caso
Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

 
TarantoQuote rosa
Taranto, assunzioni col trucco: in 18 sotto processo

Taranto, assunzioni col trucco: in 18 sotto processo

 
PotenzaIl caso
Maratea, scoppia zuffa fra sindaco e assessore: entrambi in ospedale

Maratea, scoppia zuffa fra sindaco e assessore: entrambi in ospedale

 
BrindisiLa cerimonia
L’abbraccio Puglia-Albania: «A Brindisi una medaglia per l’accoglienza»

L’abbraccio Puglia-Albania: «A Brindisi una medaglia per l’accoglienza»

 

i più letti

«Occorre migliorare l'utilizzo delle risorse comunitarie»

TARANTO - «C'è la necessità di una razionalizzazione e di un miglioramento dell'utilizzo delle risorse comunitarie. Il problema che abbiamo di fronte è come ci si prepara all'allargamento dell'Europa quando muteranno i parametri europei». Lo ha detto il segretario nazionale della Cisl, Savino Pezzotta, oggi a Taranto per una riunione del consiglio generale della Cisl pugliese.
«Su questo terreno - ha proseguito Pezzotta - mi sembra che un confronto con il Governo debba essere fatto in tempi brevi per capire quale tipo di politica il Governo assume nei confronti dell'Unione europea. Se rimangono inalterati i parametri oggi in vigore e l'unico criterio resta quello di un prodotto interno lordo di tipo nazionale, senza una declinazione di tipo territoriale, qualche rischio sui fondi comunitari il Mezzogiorno li corre».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400