Giovedì 13 Dicembre 2018 | 15:12

GDM.TV

Chi è Ruggiero Spadaro

Opera di Ruggiero Spadaro Ruggiero Spadaro ha studiato pittura a Brera sotto la guida di valentissimi maestri ai quali va ascritto il merito di avergli insegnato le tecniche più ardite dell'arte e, ancor di più, per aver contribuito ad avvalorare la sua personale convinzione di considerare, l'artista, un perenne "impegnato" nel campo della Ricerca. Direbbero di lui, i francesi, che di pittura e d'arte in genere se ne intendono, che è un engagé.
A prima vista non scorgi l'animo dell'innovatore. La "vis" che caratterizza la prima fase della via sperimentale come itinerario necessario e indispensabile per accedere alla Ricerca, sia nel campo scientifico come in quelli più largamente sociali ed artistici, si fa strada lentamente, in Ruggiero Spadaro, ed abbisogna di un tempo di affabulazione per emergere in tutta la sua esplosività coinvolgente.
D'altra parte, affidare al cromatismo violento, accecante, spatolato e finanche "spalmato a mano" più che al disegno finito, pulito e rifinito, che pur non manca nella competenza tecnica e nel patrimonio dei mezzi espressivi dell'artista, le suggestioni per una immediatezza comunicativa ed una fruibilità autointerpretativa, risulta una scelta programmata, pienamente rispettosa del ruolo, oggettivamente critico, dei soggetti, per così dire, consumatori del prodotto artistico.
Le recenti performance di Spadaro, approdano su un terreno estremamente delicato sia per l'ineffabilità connaturale degli eventi storici ai quali si riferiscono, sia per i contrastanti e, spesso, conflittuali giudizi critici che su quegli eventi stessi, pregiudizialmente, si esprimono. Parlare di SHOAH, in virtù dell'unicità di quel progetto di messa a morte, programmato e messo in atto nelle forme più folli che il cervello umano abbia potuto escogitare, è impresa estremamente difficile in tutte le variabili nelle quali il discorso possa essere affrontato
E' stato questo il dramma dei Testimoni che, nel tentativo di attuare una rimozione liberatoria dalle atrocità dei loro vissuti psicologici e delle torture fisiche subite, hanno per lungo tempo taciuto. Nel rispetto dell'autorevolezza e della dignità di PRIMO LEVI, un Testimone al quale va il merito di aver iniziato a parlare, Spadaro, ha osato, umilmente, dar corpo alla notevole documentazione su Auschwitz-Birkenau, tratta dalla lettura, in particolar modo, di "Se questo è un uomo" e de "La tregua", contribuendo significativamente a celebrarne la MEMORIA.
La "personale" che trova ospitalità nell'Archivio della Resistenza e della Memoria di Barletta, in contiguità e in continuità tematica con la mostra su "Le banalità delle leggi razziali del Terzo Reich - sulla responsabilità degli spettatori", si inserisce brillantemente nella produttiva fase di ricerca culturale che ha condotto, questa città, a vivere concretamente le sfide della contemporaneità per assicurare un mondo di solidarietà e di pace.

Luigi Di Cuonzo
Responsabile dell'Archivio della Resistenza e della Memoria

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori