Giovedì 13 Dicembre 2018 | 20:51

GDM.TV

927 uomini dell'Anas al lavoro

ROMA - L'Anas è al lavoro in tutta Italia per fronteggiare l'emergenza neve con 927 uomini e 458 mezzi operativi. Lo rende noto l'ufficio stampa dell'Anas, il quale precisa che il Comitato di Emergenza dell'Azienda, è riunito in via permanente presso la Direzione Generale di Roma, coordinato dal Direttore Generale, Francesco Sabato, ed è collegato con tutte le sale operative compartimentali e con la sala operativa di Cosenza della Salerno-Reggio Calabria, in funzione 24 ore su 24.
In tutta Italia le squadre di pronto intervento - 927 persone e 458 mezzi spazzaneve e spargisale - sono al lavoro da ieri mattina per consentire la circolazione sulla rete stradale e autostradale di interesse nazionale. «Il forte impegno dell'Anas - si legge nella nota dell'ufficio stampa - che ha collaborato con le forze di polizia, la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco, ha consentito di superare le difficoltà in Emilia Romagna, in Umbria, nelle Marche, in Abruzzo, in Campania, nella Puglia settentrionale, in Basilicata, in Molise e in Sicilia. In particolare in Emilia Romagna, sulla superstrada E45, nella zona che va di Bagno di Romagna al valico di Verghereto, dove ieri sera è caduto un metro di neve, sono intervenute le squadre dell'Anas (20 persone e 14 mezzi operativi), in collaborazione con le forze di polizia, e non si sono registrati problemi per la circolazione. Negli ultimi due giorni l'Anas ha sparso sulla E45 2.500 quintali di sale. Per quanto riguarda l'Umbria, il comprensorio Eugubino-Gualdese e quello di Nocera Umbra, da martedì ad oggi,sono stati investiti dalla nevicata più abbondante degli ultimi vent'anni, con un manto nevoso che va dai 110 ai 120 centimetri. Sui passi di Verghereto, dove continua a nevicare, c'è l'obbligo di catene montate; così a Colfiorito, in particolare sul versante marchigiano. L'Anas - informa sempre la nota - ha impiegato 85 persone e 30 mezzi operativi, garantendo la circolazione su tutta la rete di interesse nazionale ed intervenendo, su richiesta delle Prefetture, anche su strade non di competenza. Nelle Marche nevica per il terzo giorno consecutivo, ma le strade dell'Anas sono tutte transitabili. Sono obbligatorie le catene per affrontare i valichi di montagna delle Statali 4, 73bis, 76, 77. Sulla viabilità comunale di Fabriano, dove si registrano i maggiori disagi, sono in azione anche i mezzi Anas, su richiesta del Comune, al fine di ripristinare la circolazione. In tutto l'Anas sta impegnando 100 uomini e 53 mezzi operativi.
In Abruzzo non ci sono difficoltà per la viabilità statale, nonostante la neve. Sono in attività 156 persone e 103 mezzi operativi per garantire la piena transitabilità di tutte le arterie. In Campania la viabilità statale non presenta particolari problemi, nonostante la neve e il maltempo. In provincia di Salerno, il maltempo ha provocato limitazioni al traffico sulla Strada Statale 163 amalfitana a causa di uno smottamento: si circola senza particolari disagi a sensi di marcia alternati tra Vietri sul Mare e Cetara. I tecnici dell'Anas stanno rimuovendo le rocce pericolanti. Sulla Statale 18, dopo Agropoli, è previsto l'obbligo di catene. L'Anas ha in attività lungo la propria rete 90 persone e 35 mezzi operativi.
Nel Molise la transitabilità è assicurata su tutte le arterie dell'Anas, anche se sono consigliate catene a bordo o pneumatici da neve. Sono impegnati 85 uomini e 40 mezzi. Per quanto concerne la Calabria, sulla Strada Statale 107 Crotone-Paola e sulla Statale 108 bis San Giovanni in Fiore c'è l'obbligo delle catene montate. L'Anas ha rimosso alcuni alberi caduti sulle due statali durante la notte sotto il peso della neve, garantendo la circolazione. «Qualche disagio si è registrato - prosegue la nota - anche sulla Statale 109 bis 'della piccola Silà, che collega Catanzaro all'altopiano, a causa dell'intensa nevicata. Sono in attività da ieri mattina 40 persone dell'Anas e oltre 20 mezzi operativi. In Puglia non si sono registrati problemi per la viabilità. Ha nevicato sulla Statale 272 sul Gargano e sulla Statale 17 del Subappennino; ghiaccio e nevischio sulla Statale 96 Bari-Altamura, sulla Statale 170 nel tratto Barletta-Castel del Monte, sulle Statali 7, 7ter, 16, 100, 101, 172 dir, 274, 275, 613. Sono intervenute in tutto 41 persone e 19 mezzi operativi.
In Sicilia, infine, tutte le strade e autostrade statali sono transitabili, nonostante l'intensa nevicata nel catanese, nel palermitano, nell'area di Caltanissetta e sulla Palermo-Sciacca. Qualche difficoltà si è registrata sull'autostrada A19 Palermo-Catania, nella zona di Enna e di Tre Monzelli, dove un autocarro privo di catene si è messo di traverso sulla strada, «costringendo l'Anas a interrompere per mezz'ora la circolazione sulla carreggiata Catania-Palermo. Il pronto intervento dell'Anas - conclude l'ufficio stampa - e delle forze di polizia ha consentito il ripristino della viabilità. L'Anas ha in attività in Sicilia 90 uomini e 50 mezzi operativi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO