Giovedì 28 Gennaio 2021 | 10:45

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
Homela scomprasa
Morto a Santa Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

Morto a Santo Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

 
Potenzatragedia
Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Un dolore infinito

FERENTINO (ROMA) - E' ripreso da questa mattina presto il pellegrinaggio di militari e amici nella casa dove sono i familiari di Simone Cola, il maresciallo ucciso ieri a Nassiriya. Sotto l'abitazione della moglie, stazionano carabinieri e diversi militari del suo reparto che, a turno, salgono in casa per parlare con la donna e porgere le condoglianze.
«E' una ragazza distrutta - ha raccontato un uomo di Ferentino subito dopo la visita - io lavoravo con lei, in uno studio da commercialista e mi sono sentito di svenire. Mi ha detto poche parole. Ha saputo la notizia dalla tv. Certo, ci sarebbe voluto altro tatto».

«Non ci posso pensare, mi sembra tutto impossibile». Lo ha detto Alessandra Cellini, la moglie di Simone Cola, conversando con un amico che è andato a farle visita questa mattina.
«La conosco da tanto tempo - ha raccontato ai giornalisti l'uomo, che abita nella palazzina accanto a quella dei genitori di Alessandra - è ovvio che è abbattuta. Le ho detto di farsi forza, perché è una perdita e un dolore indescrivibile».
L'amico conosce Alessandra e Simone da tempo, fin da quando erano fidanzati. «Erano una bella coppia - ha aggiunto - molto affiatata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400