Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 06:54

GDM.TV

i più visti della sezione

Wwf: «dichiarazioni del premier assolutamente inopportune e fuori luogo»

ROMA - «Assolutamente inopportune e fuori luogo» vengono definite dal WWF le dichiarazioni del Premier Berlusconi sull'opportunita di riconsiderare l'opzione dell'energia nucleare «bocciata in Italia dal referendum dell'87». Ma per il WWF «non si tratta solo di parole: non è un caso - afferma un comunicato WWF - se queste parole arrivano proprio mentre al Senato è in discussione la cosiddetta "Legge comunitaria" (già approvata alla Camera) che di fatto fa "rientrare" il nucleare dalla finestra dopo che questa tecnologia è stata bocciata in Italia da quasi vent'anni. La legge infatti, con la scusa di promuovere la penetrazione delle imprese nazionali sui mercati esteri prevede la possibilità di «accordi tra imprese italiane ed estere e di iniziative di collaborazione e partecipazione in programmi europei per lo sviluppo di nuove tecnologie e sistemi per la produzione di energia elettrica, ivi incluse le tecnologie nucleari, nonchè lo svolgimento di attività di realizzazione e di esercizio di impianti, ivi compresi gli impianti elettronucleari, localizzati all'estero». Per il WWF «si tratta di una grave discrepanza che non rispetta la volontà degli italiani chiaramente espressa nel referendum abrogativo del 1987».
L'associazione ricorda inoltre a Berlusconi e ai «nostalgici del nucleare» che «questa tecnologia fornisce oggi appena il 6,9 % dell'energia primaria, bloccata dagli stessi meccanismi di mercato, e secondo l'International Energy Agency, questo contributo gia modesto e destinato a ridursi al 4,3 % nel 2030.
Inoltre - conclude il WWF - resta irrisolto il grave problema delle scorie».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia