Domenica 24 Gennaio 2021 | 13:28

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, oggi (ore 15) al San Nicola derby col Francavilla: Auteri pretende punti e gioco

Bari calcio, oggi (ore 15) al San Nicola derby col Francavilla: Auteri pretende punti e gioco

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantocontrolli della ps
Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

 
LecceEconomia
Lecce, sanità e assistenza sociale: è boom di imprese private (+77%)

Lecce, sanità e assistenza sociale: è boom di imprese private (+77%)

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Berlusconi: «In Puglia ci sarà una lista civica»

ROMA - «Non ci saranno condizioni di privilegio per nessuno»: Silvio Berlusconi, parlando con i giornalisti a Palazzo Grazioli, ha messo ancora una volta un punto fermo sulle liste dei governatori, ma ha fatto anche sapere che con Raffaele Fitto c'è già un accordo «da un mese», e che quindi «ci sarà una lista civica, curata in particolare da Fitto per aprire la coalizione a personalità deluse dal centrosinistra».
Il successo di Nichi Vendola nelle «primarie» «ha confermato la validità della nostra scelta di abbandonare la Margherita e fondare un movimento regionale che raccogliesse tutti i popolari e moderati che non trovavano più spazio nel centrosinistra». Lo sottolinea in una nota Francesco Camilleri, segretario regionale del movimento Popolari per la Puglia.
Per Camilleri, il risultato ha anche confermato «i giudizi su Boccia di candidato sconosciuto e inadeguato» e nello stesso tempo ha dimostrato che «nel centrosinistra non c'era e non c'è più spazio per i moderati cattolici ex democristiani della Margherita e dell'Udeur».
L'esito delle primarie nel centrosinistra, secondo Camilleri, deve però anche «costituire un monito per il presidente Berlusconi», il quale «farebbe bene ad accelerare quel processo che prevede la costituzione della casa italiana del Partito popolare europeo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400