Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 13:17

GDM.TV

Boccia: questa partecipazione è una forte iniezione di fiducia in vista delle elezioni di aprile

BARI - «Siamo molto soddisfatti. E' incredibile quello che sta accadendo. Questa partecipazione è una forte iniezione di fiducia in vista delle elezioni di aprile». Lo dice, mentre si sta recando a Lecce, Francesco Boccia, assessore al Bilancio del Comune di Bari, uno dei due candidati alle primarie del centrosinistra nella sfida al governatore della Puglia Raffaele Fitto.
«Nelle principali città come in quelle piccole - sottolinea - ci sono file molto lunghe ai seggi. Questa partecipazione conferma la sensazione che abbiamo avuto sia io che Nichi Vendola (l'altro candidato ndr.), girando la Puglia. C'è una grande voglia di contare.
A votare si è recata la gente comune, libera da qualsiasi regola che ha recepito il nostro messaggio politico».
«E' stato bello -aggiunge Boccia- vedere le porte dei partiti aperte alla società civile. La sensazione è che siamo dentro un grande processo storico confermato dai numeri. E un segnale significativo viene da Maglie, in provincia di Lecce (la città di Raffaele Fitto ndr) dove alle 17 erano andati al seggio circa mille persone. E non è una città molto popolosa».
Secondo alcuni dati che affluiscono dalla sede della Margherita regionale a Bari alle 17 avevano votato circa 35 mila persone. La cifra finale potrebbe superare, quindi, la stima di 50 mila fatta prima della competizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi Il sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights