Lunedì 18 Gennaio 2021 | 05:51

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
FoggiaIl caso
Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

16 gennaio, a Rocchetta Sant'Antonio fiaccolata

L'iniziativa, del coordinamento nazionale dei piccoli Comuni italiani, per sensibilizzare i 6mila piccoli comuni all'adozione a distanza di un bambino rimasto orfano dopo il maremoto
FOGGIA - In Italia ci sono circa 6000 piccoli Comuni: ciascuno di loro potrebbe adottare a distanza uno dei bambini del sud-est asiatico rimasti orfani in seguito al maremoto. E' l'invito del coordinamento nazionale dei piccoli Comuni italiani che, per promuovere l'iniziativa, ha organizzato per domenica prossima 16 gennaio a Rocchetta Sant'Antonio una fiaccolata intitolata «per un mondo unito, equo e solidale».
«L'iniziativa - precisa in una nota il portavoce dei piccoli comuni, Virgilio Caivano - vuole sensibilizzare tutti i piccoli comuni italiani, circa seimila, all'adozione di un bambino rimasto orfano dopo la tragedia». Il nostro obiettivo - ha detto - è di arrivare a seimila adozioni a distanza. Tutti i nostri piccoli comuni devono adottare un bambino e promuovere presso la pubblica opinione nazionale, l'adozione a distanza come occasione concreta di aiuto ai più deboli della società globale. Gli organizzatori contano di raccogliere diecimila partecipanti alla fiaccolata per lanciare un «messaggio concreto per un mondo davvero più attento alle esigenze dei più deboli, dei poveri». Le adozioni a distanza - ha precisato Caivano - saranno seguite direttamente dalla Caritas Italiana, da sempre in prima fila per aiutare la sofferenza nel mondo». La fiaccolata si svolgerà in occasione della festa patronale in onore di Sant'Antonio, in collaborazione con l' amministrazione Comunale e la parrocchia della Beata Vergine Maria.
«Il 16 gennaio - ha detto il sindaco di Rocchetta Sant'Antonio, Amedeo Magnotta - insieme ai Sindaci di Gaiba e Collegno, comuni gemellati che condividono l'iniziativa, daremo un segnale di cambiamento delle Amministrazioni locali che guardano anche oltre il proprio recinto». All'iniziativa - è detto infine - hanno dato la propria disponibilità decine di delegazioni provenienti da tutte le regioni italiane, per testimoniare concretamente la solidarietà verso l'immane tragedia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400