Lunedì 10 Dicembre 2018 | 15:00

GDM.TV

i più visti della sezione

Missione Discovery ripartono gli shuttle

spazio - lancio di uno shuttle Lavoro intenso anche per la ripresa dei voli con equipaggio umano. In una data ancora da decidere, ma tra il 15 maggio e il 3 giugno prossimi, dalla rampa 39-B di Cape Canaveral lo shuttle Discovery dovrà decollare per ridare il via al Programma Shuttle, fermo da due anni a causa del disastro del Columbia, che si disintegrò al rientro a terra con a bordo i suoi sette astronauti.
Questo servirà per ridare fiato anche alle attività sulla stazione spaziale internazionale, che finora, per manutenzione, rifornimenti e cambio d'equipaggi, ha potuto contare solo sui lanci sporadici delle navicelle russe Sojuz e Progress, che tra l'altro non hanno le capacità di carico degli shuttle.
Nonostante le prime due missioni della ripresa del programma, non rientrino nei programmi di supporto e assemblaggio della stazione (saranno due missioni-test per collaudare i nuovi sistemi realizzati per rendere più sicura la navetta), gli shuttle attraccheranno comunque la base orbitante per rifornirla di nuovi materiali, e per riportare a terra quintali di attrezzature inutili che si sono nel frattempo accumulate.
Molte le modifiche apportate alla navette: tra le più significative, un sistema di prolungamento alla struttura del braccio robotizzato della navetta, che possa permettere a telecamere e sensori di andare a controllare ogni angolo della struttura esterna dello shuttle. Ma saranno gli stessi "abitanti" della stazione spaziale a controllare e filmare ogni particolare della navetta in fase di avicinamento o di "rotazione" attorno alla base orbitante, proprio per consentire le osservazioni al completo, ed evitare quindi ad uno shuttle danneggiato di rentrare a Terra.
Anche l'equipaggio è pronto: sarà Eileen Collins, Colonnello dell'Air Force e già prima donna a comandare uno shuttle nel luglio 1999, a guidare l'equipaggio di sette astronauti che dovrà riportare in orbita uno shuttle americano per un volo di una settimana.
Quando il lancio avverrà, la Nasa avrà un nuovo Amministratore: Sean O'Keefe ha infatti rassegnato recentemente le dimissioni, e da febbraio verrà sostituito. Forse, si vocifera, da un ex astronauta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti