Lunedì 08 Marzo 2021 | 04:13

Il Biancorosso

Serie c
Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Il virus
Covid, il monito della virologa: «Vaccinati? Potrebbero contagiarsi. 2 casi su 3 da variante inglese»

Covid, il monito della virologa: «Vaccinati? Potrebbero contagiarsi. 2 casi su 3 da variante inglese»

 
FoggiaIl caso
Covid 19 a Foggia, in 9 sorpresi a giocare a carte: multati

Covid 19 a Foggia, in 9 sorpresi a giocare a carte: multati

 
LecceLa nomina
Musica, 5 vincitori e menzione speciale per il premio delle Arti a Lecce

Musica, 5 vincitori e menzione speciale per il premio delle Arti a Lecce

 
BatIl caso
Trani, la discarica si trasforma in impianto

Trani, la discarica si trasforma in impianto

 
MateraIl caso
Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

 
TarantoQuote rosa
Taranto, assunzioni col trucco: in 18 sotto processo

Taranto, assunzioni col trucco: in 18 sotto processo

 
PotenzaIl caso
Maratea, scoppia zuffa fra sindaco e assessore: entrambi in ospedale

Maratea, scoppia zuffa fra sindaco e assessore: entrambi in ospedale

 
BrindisiLa cerimonia
L’abbraccio Puglia-Albania: «A Brindisi una medaglia per l’accoglienza»

L’abbraccio Puglia-Albania: «A Brindisi una medaglia per l’accoglienza»

 

i più letti

Un 70enne vivo dopo 11 giorni sotto le macerie

GIAKARTA - Un uomo di 70 anni è stato trovato ancora vivo undici giorni dopo il maremoto di Santo Stefano sotto le macerie della sua casa distrutta dallo tsunami nella provincia indonesiana devastata di Aceh, nel nordovest dell'isola di Sumatra. Il ritrovamento è stato fatto giovedì ma la stampa indonesiana ne parla oggi.
Muhammad Zaini, ritrovato in stato di estrema debolezza con lesioni alla cassa toracica ma ancora vivo, quando lo tsumani ha demolito la sua casa di Punta Alam, a Banda Aceh, ha perso la moglie e i sei figli. Ora è ricoverato nell'ospedale militare locale.
«I muri si sono sbriciolati - ha raccontato l'uomo, citato dal quotidiano "Kompas" - ma credo che stessi galleggiando. L'acqua mi ha portato via subito prima che una parete mi crollasse addosso. Non so come, ma sono sopravvissuto. Non ho potuto fare altro che bere l'acqua di una pozza che stava tutta intorno a me perché non potevo muovere il corpo», ha detto ancora Zaini, che ha detto di aver perso coscienza più volte durante gli 11 giorni di miracolosa sopravvivenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400