Venerdì 14 Dicembre 2018 | 22:11

GDM.TV

Bassa marea sospetta, panico nel sud delle Filippine

PAGADIAN - Migliaia di abitanti di Pagadian, nel sud delle Filippine, hanno abbandonato precipitosamente le loro case dopo un inconsueto e rapido ritiro del mare, che ha fatto temer loro l'arrivo di uno tsunami. Lo hanno annunciato oggi le autorità locali.
La linea della battigia è arretrata in maniera consistente ieri sera, alcune ore dopo un terremoto, di magnitudo 4,9 gradi Richter, con epicentro 130 km a est dell'isola di Jolo (sud dell'arcipelago).
Ancora impressionati dal devastante maremoto che ha colpito altre parti dell'Asia meridionale il 26 dicembre, circa 5.000 abitanti di Pagadian, nell'isola di Mindanao, hanno temuto che la scossa e il successivo ritiro del mare preludessero a un fenomeno dello stesso tipo. Vi è stata una fuga in massa, con la gente che portava via i bambini e pochi effetti personali. Molti in pigiama, spesso con valigie in mano, gli abitanti si sono precipitati verso l'entroterra. Parecchie persone si sono rifugiate in municipio, in commissariati di polizia e nella sede di una stazione radio, per chiedere informazioni ed essere rassicurate.
Contrariamente a quanto raccomandato in circostanze del genere, diversi pescherecci, i cui equipaggi avevano saputo del fenomeno, sono rientrati in porto.
Stamani, la guardia costiera ha avvisato che si era trattato di una normale marea e la gente è rientrata a casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori