Martedì 18 Dicembre 2018 | 16:33

GDM.TV

i più visti della sezione

Calcio / Serie A Lazio Batte Roma 3-1

Lazio batte Roma 3-1 (1-0)
• LAZIO (4-4-2): Peruzzi 6, Oddo 6.5, Giannichedda 6.5, Talamonti 6, E. Filippini 6, A. Filippini 6, Dabo 6 (44' st Manfredini sv), Liverani 7, Cesar 7, Di Canio 8 (47' st Inzaghi sv), Rocchi 7 (40 st Muzzi sv). (33 Sereni, 28 Lequi, 4 Oscar Lopez, 19 Pandev). All. Papadopulo 7.
• ROMA (3-4-3): Pelizzoli 4.5, Mexes 5, Dellas 5, Ferrari 5.5 (1' st Corvia 5), Panucci 5.5, De Rossi 5 (33' st Candela sv), Perrotta 5.5 (12' st Aquilani 5), Cufrè 5, Mancini 5, Totti 4.5, Cassano 6. (12 Zotti, 7 Sartor, 19 Scurto, 99 Mido). All Del Neri 5.
• Arbitro: Dondarini di Bologna 6.
• Reti: nel pt 29' Di Canio; nel st 23' Cassano, 28' Cesar, 39' Rocchi.
• Angoli: 5-2 per la Lazio Recupero: 1' e 7' Ammoniti: E. e A. Filippini, Perrotta, Totti per gioco scorretto, Liverani, Rocchi e Cassano per comportamento antiregolamentare.
• Spettatori 50 mila.
++ I GOL ++ 29' pt: Liverani apre bene per Di Canio cheal volo anticipa l'intervento di Panucci e Mexes e fa secco Pelizzoli. 23' st: sugli sviluppi di una punizione cross di Panucci, Cassano si abbassa e di testa anticipa Peruzzi mettendo in rete.
28' st: spiovente per Di Canio che spizza per Cesar che al volo segna mentre Pelizzoli non prova neanche la parata.
39' st: apertura di Liverani per Rocchi che anticipa Pelizzoli e segna il 3-1.

ROMA - La Lazio ha battuto la Roma per 3-1 nel 155° derby della capitale, posticipo della 17ª giornata in serie A. È stato Paolo Di Canio a sbloccare la partita al 29°: l'attaccante romano della Lazio, tornato a giocare un derby dopo quindici anni, si è inserito tra Mexes e Panucci e ha agganciato al volo appena dentro l'area un perfeto cross in verticale di Liverani, trafiggendo il portiere giallorosso Pelizzoli, non apparso esente da colpe. Nel secondo tempo, al 24°, il pareggio di Cassano con una deviazione di testa su cross di Panucci. Cinque minuti dopo Lazio di nuovo in vantaggio con un diagonale di Cesar. Al 39' Rocchi in contropiede ha superato Pelizzoli e ha depositato la palla nella porta sguarnita.
Primo tempo di marca laziale. All'esordio sulla panchina biancoceleste, il tecnico Giuseppe Papadopulo ha regalato alla Lazio una vittoria che mancava da dieci stracittadine. Cesar è tornato brillante dopo un lungo periodo di appannamento. Ottimo Giannichedda, schierato difensore centrale. In attacco la coppia Di Canio-Rocchi ha creato non pochi grattacapi alla difesa giallorossa, apparsa spesso lenta mai incolpevole in occasione dei gol. Nella prima parte della gara la formazione di Del Neri non ha mai impegnato Peruzzi, mentre la Lazio si è affacciata pericolosamente nell'area giallorossa almeno tre volte: la prima al 14'esimo, quando Pelizzoli ha deviato in angolo una insidiosa conclusione di Cesare da 22 metri. Al 20' Di Canio ha crossato dalla destra per Cesar, ma sulla palla è arrivato prima Panucci, che ha liberato in angolo. Infine, al 28', Dellas ha sbrogliato una situazione difficile, sofiando il pallone al solito Cesar, che ormai puntava verso la porta. Un minuto dopo il vantaggio della Lazio siglato da Di Canio, ultimo sussulto prima del riposo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano alla Gazzetta: SEGUI LA DIRETTA

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo