Sabato 15 Dicembre 2018 | 05:55

GDM.TV

12.600 militari Usa impegnati nei soccorsi

WASHINGTON - Circa 12.600 militari americani sono impegnati nei soccorsi ai superstiti del maremoto che ha colpito il Sud asiatico. Si tratta del più numeroso contingente militare Usa a trovarsi nella regione dai tempi della guerra del Vietnam.
Secondo il capitano della marina Rodger Welch, portavoce sulle operazioni umanitarie del Comando pacifico, gran parte dei militari che partecipano ai soccorsi si trovano a bordo delle navi che stanno portando acqua potabile, cibo e elicotteri nella regione.
I soldati che si trovano a terra sono dislocati, per la maggior parte, nella base thailandese a Utapao, offerta dalle autorità di Bangkok ai militari americani come base di coordinamento degli sforzi umanitari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori