Venerdì 26 Aprile 2019 | 17:37

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Confermati gli over con vincoli pluriennaliDa sciogliere al più presto il nodo Brienza

Confermati gli over con vincoli pluriennali
Da sciogliere al più presto il nodo Brienza

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariUfficializzati i nomi
Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

 
MateraIl provvedimento
Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

 
PotenzaIl furto
Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano

Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano: pestato a sangue

 
BrindisiA francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
BatNessun ferito
Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: preso ucraino

 

Microchip nei corpi dei deceduti

PHUKET (TAILANDIA) - Dei microchip sono stati inseriti nei corpi dei deceduti ritrovati nelle zone della Thailandia colpiti dal disastroso Tsunami che ha devastato spiagge, villaggi, abitazioni, strutture sei giorni fa. Lo hanno annunciato fonti della polizia thailandese.
«I microchip sono stati inseriti per localizzare e per aiutare l'identificazione dei corpo - ha detto il colonnello John Poan-pasart, stamani nel corso del breefing quotidiano presso il centro di coordinamento di soccorso e di aiuti ospitati dal municipio di Phuket. «Per il momento sono stati inseriti 2.000 microchip e speriamo che questo possa aiutare le squadre forensi locali e internazionali che stanno operando nelle regioni devastate», ha ripetuto il colonnello. Una volta localizzati i corpi si potranno ritrovare e confrontare anche i campioni del Dna prelevati dalle autorità forensi e dai campioni del Dna e dalle informazioni fornite dalle famiglie dei deceduti.
Gli esami basati sull' accertamento del Dna proseguono intanto senza sosta anche nelle regioni a nord dell' isola di Phuket, dove si tenta di preservare i cadaveri, ormai decomposti a causa del caldo e dell'umidità, raffreddandoli con quantità enormi di ghiaccio. I resti per i quali non viene più ritenuta possibile la conservazione vengono ricoperti di paraffina e bruciati davanti ai templi.
Intanto si continuano a trovare molti cadaveri sotto le macerie dei villaggi che sono stati distrutti dal maremoto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Scarafaggi in mulino ad Altamura, sequestrate 16 tonnellate di prodotti

Scarafaggi in mulino ad Altamura, sequestrate 16 tonnellate di prodotti

 
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
Di Maio a Taranto: «Abbiamo abolito l'immunità penale ai vertici di Ilva»

Di Maio a Taranto: «Abbiamo abolito l'immunità penale ai vertici di Ilva»

 
Maltempo a Bari, cade giù albero in via Adriatico

Maltempo sferza Bari, cadono alberi in via Adriatico

 
Bari, alberi caduti in Piazza Moro: il video

Bari, alberi caduti in Piazza Moro: il video

 
Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

 
Cinquanta giovani atlete pugliesidi fronte ai tecnici del settore nazionali

Cinquanta giovani atlete pugliesi
di fronte ai tecnici del settore nazionali

 
Nazionale seniores maschiletutto gira attorno a Bari

Nazionale seniores maschile
tutto gira attorno a Bari