Venerdì 26 Febbraio 2021 | 11:31

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoArea a caldo
Taranto, muore operaio 38 anni dopo malore nello spogliatoio

Taranto, muore operaio 38 anni dopo malore nello spogliatoio

 
BariAlla Zona indistriale
Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

 
MateraLa polemica
Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

 
FoggiaL'ìindagine
Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

i più letti

Un'associazione vuol aiutare l'India

india Molte sono le iniziative che stanno sorgendo in questi giorni per dare un aiuto concreto alle popolazioni colpite dallo tsunami. Si scoprono così sigle sconosciute che in silenzio per anni hanno contribuito a sollevare la sofferenza di quelle popolazioni. È il caso dell'associazione di volontariato Apis (Associazione Pro India del Sud - Onlus) che ha aperto una sottoscrizione per aiutare le popolazioni del sud dell'India ed ha chiesto il nostro aiuto per pubblicizzare l'iniziativa.
L'Apis lavora ormai da anni con i Padri Salesiani di quelle zone. L'associazione è nata il 14 maggio 1997. I soci fondatori sono 8 ai quali si affiancano vari soci benefattori e sostenitori. Tutta l'attività necessaria al sostentamento dell'associazione, anche quella amministrativa, si avvale del lavoro volontario degli associati e dei sostenitori, questo anche per quanto riguarda l'apporto degli artisti e dei collaboratori che hanno partecipato alle numerose iniziative: dal contributo di denaro all'acquisto di mezzi e strutture, dall'invio di materiale sanitario ad attrezzature per impiantare laboratori o costruire pozzi.
Chi volesse partecipare alla sottoscrizione puà farlo tramite il c/c bancario della banca popolare di Bergamo - Credito Varesino - Agenzia Roma Aurelio - numero del conto 117/33258 - cod.abi 5428 - cod. cab 3204 oppure c/c postale n. 95466009. nella causale dovrà essere scritto «emergenza maremoto India» (è preferibile utilizzare il c/c bancario per ragioni logistiche, le somme donate possono essere dedotte all'atto della denuncia dei redditi). Chi volesse maggiori informazioni o per altre ragioni mettersi in contatto può rivolgersi a: Agata Petruccelli 333 3708797 - Mara Gostinicchi 329 0810050 - Domenico Catarinella 06 58233062.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400