Giovedì 13 Dicembre 2018 | 12:46

GDM.TV

Sri Lanka, treno travolto da onda: 1.500 morti

COLOMBO - Circa 1.500 passeggeri sono quasi certamente morti in un treno che è stato sommerso domenica scorsa dall'onda gigantesca che ha spazzato la costa dello Sri Lanka. Lo hanno riferito i soccorritori. Il treno stava collegando la capitale Colombo con la citta di Galle, 110 chilometri più a sud.
Un responsabile di Meethiyagoda, a 90 chilometri da Colombo, dove è avvenuto l'incidente, ha detto che centinaia di morti sono già stati estratti dai rottami di alcuni vagoni e che si prevede che il bilancio finale sarà di 1.500 vittime. I cadaveri, già in stato di decomposizione, sono stati allineati in fosse comuni, ma manca il carburante per poterli cremare. Fonti ufficiali hanno fatto sapere che i 1500 morti del treno sono stati già conteggiati nell'ultimo bilancio complessivo che riguarda le vittime srilankesi e che parla di 12.212 uccisi dall'onda killer.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»