Giovedì 28 Gennaio 2021 | 14:01

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl fenomeno
Bari, allarme droghe sintetiche nella movida clandestina

Bari, allarme droghe sintetiche nella movida clandestina

 
Foggiacontrolli della ps
Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

 
MateraControlli dei CC
Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
Batcontrolli dei CC
Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

 
LecceNel Leccese
Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

 
Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 

i più letti

Mine anti-uomo galleggiano sull'acqua

COLOMBO - «Il maremoto ha colto lo Sri Lanka di sorpresa e si è abbattuto sulle regioni abitate dalle popolazioni più povere: un disastro nel disastro sarebbe stato provocato dall'esplosione di un numero indeterminato di mine anti-uomo a causa della potentissima onda d'urto; numerosi ordigni fluttuerebbero nelle campagne allagate». E' quanto comunicano fonti ufficiali dell'agenzia missionaria Misna.
«Sono dati drammatici ma ancora incerti quelli che provengono dal nordest dello Sri Lanka -riferisce l'agenzia- dove il maremoto ha duramente colpito le regioni della penisola di Jaffna, la punta estrema dell'isola, e giù lungo il litorale sud i centri di Mullaitivu, Kilinochchi, e più a sud Trincomalee e Batticaloa». Le infrastrutture delle città più grandi hanno sostanzialmente retto alle onde anomale, ma la situazione sarebbe gravissima nelle aree rurali abitate dalla minoranza tamil. Impossibile, al momento, avere dati certi sul numero delle vittime, poiché le comunicazioni sono saltate nelle zone più colpite e di fatto già in gran parte isolate a causa del conflitto tra il governo e i ribelli delle «Tigri per la liberazione della patria tamil».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400