Venerdì 22 Gennaio 2021 | 13:57

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita

Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita VD

 
LecceL'iniziativa
«Back to school»: a Lecce l'evento in streaming con i ministri Azzolina e Spadafora

«Back to school»: a Lecce l'evento in streaming con i ministri Azzolina e Spadafora

 
Barinel Barese
Modugno, 51enne si sente male in casa: cane abbaia a lungo e allerta i vicini: è salva

Modugno, 51enne si sente male in casa, cane abbaia a lungo e allerta i vicini: è salva

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
FoggiaIl caso
Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

 
Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Rientrati Maldini e Zambrotta

MALPENSA (VARESE) - Il primo volo che ha riportato a casa turisti italiani dalle Maldive, dopo il disastroso maremoto che ha colpito il sud est asiatico, è atterrato poco dopo le 2 all'aeroporto di Malpensa. Al terminal 2, con il volo Lauda Air, sono arrivati 171 passeggeri: 70 che dovevano già rientrare in Italia (fra i quali il capitano del Milan Paolo Maldini e lo juventino Gianluca Zambrotta) e altri che sono tornati poco dopo essere giunti alle Maldive.
Le prime testimonianze parlano di «tanta paura» per l'acqua che ha improvvisamente inondato l'aeroporto di Male e di «tanta stanchezza» per le oltre dieci ore di attesa prima dell' imbarco per il rientro.
Chi è salito a bordo del volo Lauda Air aveva lasciato le isolette circa mezz'ora prima del disastro per cui è stato colto dalle ondate solo una volta arrivato allo scalo di Male.
«L'aeroporto è rimasto chiuso dieci ore, era affollatissimo e la marea ha invaso velocemente la pista, che è stata subito bloccata» ha raccontato, dopo l'atterraggio a Malpensa, il comandante Waclaw Sieczkewski, polacco.

«Abbiamo visto solo il finale dell'onda, l'aeroporto era tranquillo, forse la zona più tranquilla di Male». Così ha risposto il capitano del Milan, Paolo Maldini, ai giornalisti che lo attendevano all'aeroporto di Malpensa, al rientro dalle Maldive con il primo gruppo di turisti scampati al terribile maremoto.
Maldini, che viaggiava con moglie e figlio, è rientrato questa notte con il volo Lauda Air, e ha ricordato: «è successo quello che avete visto, io ho visto la pista inondata e nient'altro. Più che altro abbiamo poi visto tutto alla televisione. Paura? Non abbiamo avuto tempo di aver paura».
Il capitano rossonero ha detto di essere riuscito comunque a comunicare con la famiglia attraverso sms.
Sullo stesso volo viaggiava anche lo juventino Gianluca Zambrotta: «Le vacanze sono state tranquille - ha detto - Solo due ore prima di partire si è allagato l'aeroporto e così siamo rimasti fermi tante ore».
Anche Zambrotta ha ricordato di aver visto solo la pista allagata. «Noi eravamo tranquilli - ha ricordato -, di quello che è successo abbiamo visto solo le immagini alla CNN. Non ci rendevamo conto di quel che era accaduto. Ma tutto sommato mi sembra che all'aeroporto fossero tutti abbastanza tranquilli».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400