Martedì 11 Dicembre 2018 | 20:49

GDM.TV

i più visti della sezione

«Tutta la Terra sta vibrando»

ROMA - Ha scosso tutto il pianeta il terremoto di magnitudo 8,9 che oggi ha colpito il Sud-Est asiatico. «Tutta la Terra sta vibrando», ha detto il presidente dell'Istituto Nazionale di Geofisica (Ingv), Enzo Boschi.
Le vibrazioni, chiamate oscillazioni libere del pianeta, «possono proseguire per 24-48 ore», ha aggiunto. Sono la conseguenza di un «terremoto fortissimo», che «è stato registrato da tutte le stazioni sismiche della Terra».
Non c'è da temere alcuna conseguenza dalla oscillazioni libere tuttora in corso, ha aggiunto Boschi.
Terremoti di questa magnitudo «sono rari», ha aggiunto il presidente dell'Ingv. Basti pensare che ogni anno sulla Terra i sismografi rilevano almeno 50.000 scosse di magnitudo superiore a 3,5. Di queste, ogni tre anni ne viene rilevata una di magnitudo superiore a 8,5. Ma un terremoto di magnitudo 8,9, come quello che ha colpito oggi il Sud-Est asiatico, è «un evento molto più raro». Una scossa così forte non si verificava infatti da almeno 40 anni e nell'ultimo secolo, ha aggiunto Boschi, se ne sono verificate una decina.
Uno dei terremoti più forti è stato quello avvenuto nel 1960 in Cile, con una magnitudo superiore a 9, e nel 1964 un terremoto di magnitudo leggermente inferiore a quello che ha colpito oggi il Sud-Est asiatico ha colpito l'Alaska.
Terremoti così intensi si devono alle deformazioni della crosta terrestre provocate dall'accumulo di enormi quantità di energia. Quando l'energia accumulata e il grado di deformazione raggiungono livelli critici, nella crosta terrestre si genera una frattura: più la frattura è di grandi dimensioni, più intenso è il terremoto. Nel caso del sisma che ha colpito oggi il Sud-Est asiatico, la situazione è stata aggravata dal fatto che l'evento è avvenuto in mare, generando un'onda molto alta e violenta, che si propaga al ritmo di 5.000-7.000 chilometri l'ora.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera