Giovedì 13 Dicembre 2018 | 19:35

GDM.TV

«Ma in Albania hanno migliorato le strade?»

ROMA - «In quei luoghi ci ho vissuto un anno e li ricordo bene, anche se sono passati da allora 60 anni», dice il capo dello Stato, Carlo Azeglio Ciampi, parlando in videoconferenza con il colonnello Gianluca Giovannini, comandante del contingente italiano in Albania. Il colonnello Giovannini parla da Durazzo e Ciampi ne ricorda «la pineta e il mare». Anche le strade.
«Spero che oggi - scherza Ciampi - abbiate strade migliori da quelle che ho sperimentato tanti anni fa». «Non proprio», ribatte il colonnello. E tra gli ufficiali presenti al Coi - il Comando operativo interforze da dove il presidente ha rivolto oggi gli auguri di buone feste a tutti i militari italiani impegnati all'estero - scoppia una risata. «A volte - insiste Ciampi - dovevamo fare manovra per superare certe curve». E Giovannini: «Adesso è la stessa cosa». Altra risata.
Ciampi - accompagnato dal ministro della Difesa, Antonio Martino, e dal capo di Stato Maggiore della Difesa, l'ammiraglio Giampaolo Di Paola - ha voluto rinnovare anche quest'anno, come nel 2003, il video-saluto ai circa 9.100 militari italiani impegnati attualmente nei vari teatri operativi.
Otto i collegamenti, dall'Afghanistan all'Iraq, mentre collegati telefonicamente c'erano anche i comandanti dei contingenti in Libano, ad Hebron, nel Sinai, a Malta e ad Abu Dhabi.
Il comandante del Coi, il generale Filiberto Cecchi, ha ringraziato il capo dello Stato per lo «straordinario sostegno morale che dà forza a tutti gli uomini e donne in uniforme, impegnati a superare eventi difficili in tutto il mondo. Loro sentono la presenza rassicurante del presidente di tutti gli italiani». C'è chi ha spiegato che sono attualmente oltre 9 mila i militari italiani impegnati in vari teatri operativi: 4.500 circa nel Balcani (2.850 in Kosovo, 1.100 in Bosnia, 500 in Albania e 25 in Macedonia), 500 in Afghanistan, 3 mila in Iraq e i restanti impiegati in operazioni nei quattro continenti. «Sono oltre venti le missioni - dice a questo riguardo Ciampi - con presenze minori o maggiori, comunque in aree importanti dove cerchiamo di portare stabilità insieme ai nostri alleati».
Il presidente della Repubblica, nei collegamenti in videoconferenza, ringrazia tutti e ad ogni comandante sottolinea l'importanza del lavoro svolto. Al generale Pino, collegato dal Kosovo, Ciampi dice che «la vostra opera è veramente molto apprezzata. So che la popolazione civile è molto grata ai militari italiani per il modo in cui conducono la loro attività per la sicurezza e la ripresa, non solo materiale, ma anche delle istituzioni, del paese. So - aggiunge - che l'inverno lì è freddo, ci sono stato molti anni fa. So benissimo che è dura, ma avete un grande spirito che vi sostiene. Vi ringrazio di cuore per come rappresentate l'Italia in quelle terre alle quali siamo particolarmente legati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori