Venerdì 14 Dicembre 2018 | 00:06

GDM.TV

Pallavolo - Santeramo e Matera corsare

In A1 femminile, per la Siciliani funziona la cura-Jauregui: espugnato il campo del Tortolì (1-3). Nel campionato cadetto il Matera passa in Sicilia sul campo dell'Aragona (2-3) e spezza la serie negativa
La cura-Jauregui funziona. Con il nuovo tecnico argentino in panchina la Siciliani Santeramo è tornata a vincere in Sardegna, a Tortolì (1-3). Nel campionato cadetto il Matera passa in Sicilia sul campo dell'Aragona (2-3) e spezza la serie negativa.
IN A1 - Vittoria importantissima in uno scontro diretto per la salvezza. Agli ordini di Jauregui, chiamato a fare il salva-Santeramo, la Siciliani conquista la seconda vittoria in campionato. Di nuovo in trasferta (ci era già riuscita a Modena), stavolta conquistando la posta piena dei tre punti. A Tortolì, per la decima giornata, la Siciliani ha battuto le padrone di casa dell'Airone per 1-3 (25-21, 18-25, 21-25, 21-25).
Jauregui è arrivato con le idee chiare: ha dato fiducia piena a Fokkens in regia (lasciando fuori Gligorovic, che invece finora aveva meglio impressionato), ha scelto Wiegers, Niemczik e Elisangela come schiacciatrici (per Kahumoku ancora panchina), Bown e Marulli scontata coppia di centrali, Gaggiotti libero (anziché Beconi). La squadra ha mostrato stabilità. Una vittoria agevole. A parte un approccio sottotono nel primo set, il Santeramo ha gestito meglio tutto il resto della gara, vincendo meritatamente. Marulli top-scorer (23 palloni messi a terra), parzialmente annullate Leto, Menshova e Sekulic dall'altra parte. «Sono molto contento di come hanno affrontato la gara le mie atlete, soprattutto dopo aver perso il primo set, mantenendo la massima concentrazione e continuando a credere nel risultato e nella vittoria finale fino in fondo: è questa la mentalità giusta per fare bene in un campionato che fino ad oggi non ci ha molto sorriso» - sono le prime parole del mister argentino. «Ho detto alle ragazze, prima della gara - prosegue il coach biancoazzurro - che per vincere questo match bisognava giocare al massimo, dando il tutto per tutto, in qualsiasi momento. Questa settimana ci siamo allenati molto forte. Nella seduta di allenamento mattutina ho visto le ragazze davvero molto concentrate e determinate a fare bene; stessa cosa che si é ripetuta durante l'incontro con il Terra Sarda Tortolì. Questa vittoria ci aiuterà a meglio affrontare il Pesaro mercoledì prossimo: sarà un incontro davvero molto difficile, ma noi ce la metteremo tutta per fare risultato e continuare la risalita in classifica».
IN A2 - Riprende fiato anche il Matera dopo una striscia di 5 sconfitte consecutive aggravate dall'infortunio della palleggiatrice Fogalesi e dalle dimissioni del presidente Piero Ruggi. Il sorriso torna nella 12esima giornata a Favara sul campo della Gelati Gelma Seap Aragona. Il Matera l'ha spuntata al tie-break (2-3; 23-25, 20-25, 25-21, 25-11, 13-15). Una gara molto combattuta, finita al fotofinish del quinto set. E anche stavolta il Matera ha fatto aleggiare gli spettri come nelle ultime uscite quando si è fatta annullare il vantaggio di due set. Nel quinto e decisivo ha vinto però il cuore. Dopo una lotta punto su punto, l'Aragona è passata avanti (11-10) ma il Matera ha reagito con orgoglio e carattere ed ha chiuso il match sul 13-15. Strepitosa Nagy nell'Aragona (36 p.). La "scossa" delle dimissioni di Ruggi ha inoltre dato risultati: Siscovich e Ljungqvist sono tornate sui loro livelli dopo alcune prestazioni non brillanti. Il Tortolì ha sofferto l'assenza per infortunio di Wagner. La Lines Tradeco Altamura ha invece osservato il turno di riposo. Giovedì, nel posticipo di A2, è in programma il derby appulo-lucano tra Matera e Altamura.
Onofrio Bruno

TORTOLI'-SICILIANI SANTERAMO 1-3 (25-21, 18-25, 21-25, 21-25)

TERRA SARDA TORTOLI': Leto 15, Karczmarzewska 10, Likhtenchtein 5, Menshova 14, Sekulic 9, Caponi 8, Sesti (L), Szekelyova. Non entrati Conte, Muri. All. Marasciulo Mauro.
SICILIANI SANTERAMO: Fokkens 3, Wiegers 13, Bown 14, Almeyda De Oliveira 10, Gligorovic, Gaggiotti (L), Niemczyk 9, Kahumoku, Marulli 23. Non entrati Beconi, Grando. All. Juaregui Hugo.
ARBITRI: Fabrizio Padoan, Paolo Lavorenti.
NOTE: durata set: 31', 23', 27', 26'; tot: 107'. Terra Sarda Tortolì: battute sbagliate 10, vincenti 1, ricezione positiva 73% (perfetta 46%), attacco 41%, muri 9, errori 8. Siciliani Santeramo: battute sbagliate 13, vincenti 3, ricezione positiva 83% (perfetta 49%), attacco 44%, muri 18, errori 10.

A1 DONNE - 10ª GIORNATA

Sant'Orsola Asystel Novara - Radio105 FoppapedrettiBG 0-3 (25-27, 23-25, 27-29)
Pallavolo Reggio Emilia - Despar Perugia 0-3 (13-25, 12-25, 22-25)
Terra Sarda Tortolì - Siciliani Santeramo 1-3 (25-21, 18-25, 21-25, 21-25)
Pallavolo Chieri - M.Schiavo B.Marche Jesi 3-1 (26-24, 19-25, 25-18, 25-21)
Minetti Infoplus Vicenza - Infotel Forlì 1-3 (23-25, 25-21, 19-25, 19-25)
Scavolini Pesaro - Volley Modena 3-0 (25-22, 25-23, 25-19)

C L A S S I F I C A: Radio105 FoppapedrettiBG 30 punti; Despar Perugia 26; Sant'Orsola Asystel Novara 21; Scavolini Pesaro 18; Pallavolo Chieri e Systems FO 17; M.Schiavo B.Marche Jesi 14; Minetti Infoplus Vicenza 10; Terra Sarda Tortolì e Siciliani Santeramo 8; Volley Modena 7; Pallavolo Reggio Emilia 4.

P R O S S I M O T U R N O (22/12/2004 Ore: 20.30)

Radio105 FoppapedrettiBG-Pallavolo Reggio Emilia
M.Schiavo B.Marche Jesi-Sant'Orsola Asystel Novara
Despar Perugia-Terra Sarda Tortolì
Infotel Europa Systems FO-Pallavolo Chieri
Volley Modena-Minetti Infoplus Vicenza
Siciliani Santeramo-Scavolini Pesaro (Ore 19)

A2 DONNE - 12^ GIORNATA

Pema Corplast Corridonia - Nuova S.Giorgio Sassuolo 3-1 (25-18, 16-25, 25-22, 25-19)
Marche Met. Castelfidardo - Pre Camp Collecchio 2-3 (25-23, 25-23, 22-25, 18-25, 11-15)
Megius Volley Padova - Rebecchi Rivergaro 3-0 (25-22, 25-18, 25-16)
Di Meglio Brums Busto A. - Burro Virgilio Curtatone 3-1 (25-19, 23-25, 29-27, 25-18)
Zazzeri Figurella Firenze - Fornarina Civitanova 2-3 (22-25, 20-25, 25-23, 25-20, 17-19)
Original Marines Arzano - Caoduro Volley Cavazzale 3-0 (25-17, 25-22, 25-21)
Gelati Gelma Seap Aragona - Bbc Datacontact Matera 2-3 (23-25, 20-25, 25-21, 25-11, 13-15)

C L A S S I F I C A: Rebecchi Rivergaro 26 punti; Padova 25; Original Marines Arzano e Fornarina Civitanova 24; Lines TraDeCo Altamura 19; Zazzeri Figurella Firenze 18; Gelati Gelma Seap Aragona e Di Meglio Brums Busto A. 17; Bbc Datacontact Matera 16; Burro Virgilio Curtatone 14; Nuova S.Giorgio Sassuolo 13; Pema Corplast Corridonia e Caoduro Volley Cavazzale 11; Pre Camp Collecchio 9; Marche Met. Castelfidardo 8.
Zazzeri Figurella Firenze, Di Meglio Brums Busto A., Pema Corplast Corridonia: una gara in più.

P R O S S I M O T U R N O (22/12/2004 Ore: 20.30)

Bbc Datacontact Matera-Lines TraDeCo Altamura (23/12/2004)
Nuova S.Giorgio Sassuolo-Megius Volley Padova
Burro Virgilio Curtatone-Marche Met. Castelfidardo
Caoduro Volley Cavazzale-Pema Corplast Corridonia
Rebecchi Rivergaro-Zazzeri Figurella Firenze
Fornarina Civitanova -Gelati Gelma Seap Aragona
Pre Camp Collecchio-Original Marines Arzano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO