Martedì 18 Dicembre 2018 | 20:40

GDM.TV

i più visti della sezione

SCHEDA - Il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito Italiano, Tenente Generale Giulio Fraticelli

Il Tenente Generale Giulio FRATICELLI, nato a CIVITAVECCHIA (Roma) il 26 agosto 1940, è stato nominato Sottotenente di Artiglieria il 1° settembre 1961 ed ha comandato, tra l'altro, il 33° Gruppo Artiglieria "Terni", il Distretto Militare di Milano, la Brigata meccanizzata "Pinerolo" e la Scuola di Artiglieria.
Di rilievo l'impegno internazionale: Addetto Militare presso l'Ambasciata Italiana a Pechino, dal 1987 al 1990, Consigliere Militare del Segretario Generale delle Nazioni Unite a New York, dal 1998 al 2000.
Dal 1978 al 1981 e dal 1982 al 1985, presso lo Stato Maggiore dell'Esercito, ha svolto incarichi negli Uffici Ricerca e Studi e Logistico dell'Esercito, ponendo le basi dell'organizzazione logistica oggi apprezzata nelle numerose missioni: dalla penisola balcanica all'Iraq, da Timor Est all'Afghanistan.
Dal 1992 al 1998 è stato Capo del III Reparto del Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti ed ha curato la cooperazione internazionale del settore. Dall'11 aprile 2001, ad oggi, è stato Vice Segretario Generale della Difesa e Vice Direttore Nazionale degli Armamenti.
Il 22 luglio 2003 assume l'incarico di Capo di Stato Maggiore dell'Esercito.
Tra i corsi frequentati sono da citare il 98° Corso di Stato Maggiore ed il 98° Corso Superiore di Stato Maggiore, la XXXVIII sessione presso il Centro Alti Studi della Difesa ed il "Command and Generale Staff College Course" presso la Scuola di Guerra USA di Fort Leavenworth nel Kansas.
Il Generale Fraticelli, paracadutista militare ed osservatore dall'aeroplano, è decorato della Croce di Grande Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, della Medaglia di Lungo Comando nell'Esercito, di Lunga Navigazione Aerea (Oro), della Medaglia Mauriziana, della Medaglia ONU e della Medaglia "Primo Agosto" delle Forze Armate Cinesi. E' "Officier de l'Ordre National du Mérite" .
Ottimo conoscitore delle lingue cinese, inglese e francese, ha conseguito la Laurea in Scienze Strategiche presso l'Università di Torino.
Il Tenente Generale FRATICELLI è sposato ed ha tre figli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo