Giovedì 21 Gennaio 2021 | 02:44

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Nessun segno di violenza

FOGGIA - Sui corpi dei due gemellini morti stamane a Foggia non vi sarebbero segni esterni di violenza. E' quanto è trapelato dagli investigatori che sul posto stanno cercando di accertare le cause della morte dei due piccoli. Il medico legale, ad ogni modo, non ha ancora completato il suo lavoro di esame esterno dei corpi.
L'autopsia è stata fissata per domani mattina.
I due piccoli morti avrebbero compiuto cinque mesi il 25 dicembre.
A quanto si è saputo dagli investigatori, la mamma dei piccoli non aveva mai allattato al seno i bambini, perché non aveva latte. Li aveva fatti allattare, per quanto poteva, da una sua amica che aveva avuto un bambino all'incirca nello stesso periodo nel quale lei aveva avuto i gemellini. Aveva anche dato loro per vari mesi latte adatto a neonati, ma da qualche settimana, a causa dell'alto costo di questo alimento, aveva pensato di poterli svezzare, cominciando a dar loro comune latte vaccino.
La casa dei piccoli è molto fredda e umida e non ci sono allacciamenti alla rete del gas metano. Anche per questo un'altra delle ipotesi che vengono avanzate è la morte per assideramento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400