Sabato 16 Gennaio 2021 | 13:53

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Materala ripresa
Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e quello di Palazzo Lanfranchi

Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e di Palazzo Lanfranchi

 
Newsweekla speranza
Xylella e tecnologia: il batterio sfidato dalle nanocapsule hi-tech

Xylella e tecnologia: il batterio sfidato dalle nanocapsule hi-tech

 
Baristalking
Santeramo, perseguita la ex e le incendia auto: arrestato 40enne

Santeramo, perseguita la ex e le incendia auto: arrestato 40enne

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 
TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 

i più letti

Corecom: cronisti non sono gli unici responsabili delle fughe di notizie

POTENZA - «Che il mondo dell' informazione debba interrogarsi sull' effetto mediatico realizzato con la diffusione delle notizie in occasione della recente eclatante azione giudiziaria, è sin troppo evidente. Ma da qui a cercare tra gli operatori dell' informazione i responsabili unici della diffusione di foto e notizie, ne corre». Lo ha detto in una nota il presidente del Corecom della Basilicata, Luigi Scaglione.
«Chi ha firmato l' esposto nei confronti dei due giornalisti ascoltati dal Procuratore Generale - ha aggiunto Scaglione - deve forse avere più coraggio nell' indicare i presunti responsabili della fuga di notizie, invece di cercare tortuose vie per identificare i presunti delatori. I giornalisti fanno il loro mestiere, come lo fanno i magistrati e gli avvocati. Da qui, la preoccupazione per il clima instauratosi, che ci auguriamo non limiti il diritto dei cittadini lucani ad essere informati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400