Giovedì 28 Gennaio 2021 | 03:55

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Pallavolo - Santeramo e Matera sciupano

In A1, la Siciliani non capitalizza un vantaggio di due set e mezzo contro il Vicenza in casa e perde al tie-break. Stesso copione in A2 per il Matera contro l'ultima in classifica: si dimette il presidente Ruggi
Due sconfitte in fotocopia nella serie A femminile per la Siciliani Santeramo (A1) e per il Matera (A2). In casa, affrontando due squadre con cui era possibile vincere, hanno dilapidato un vantaggio di due set per poi perdere al tie-break. Contraccolpi a Matera dove si è dimesso il presidente Piero Ruggi dopo la quinta sconfitta consecutiva.
IN A1 - Ha dell'incredibile il ko della Siciliani Santeramo nella nona giornata: 2-3 (25-18, 25-23, 23-25, 20-25, 12-15). In panchina ancora Fabrizio Grezio che da oggi verrà sostituito dal nuovo allenatore, l'argentino Hugo Jàuregui. Grezio dà fiducia a Gligorovic in regia (anziché Fokkens) e tiene fuori invece per scelta tecnica l'americanina Kahomoku (non era infortunata) preferendo l'asse con la deludente brasiliana Elisangela, con Wiegers e con Niemczyck. Meno male, però, che c'è l'americana Bown: la centrale fa più punti (20) di ciascuna delle schiacciatrici. Un dato che fa riflettere. L'andamento della gara fa recriminare. Santeramo sempre in vantaggio nel primo e nel secondo set: parziali portati a casa (2-0), uno agevolmente l'altro con qualche sofferenza. Nel terzo la Siciliani parte come un missile e sembra davvero la volta buona per la prima vittoria secca. Invece no. Sciupa vantaggi consistenti (14-7; 16-10; 20-15) e si blocca. Non riesce più a far gioco. Conti dall'altra parte guida la riscossa che si compie. Non solo il terzo set, per il Vicenza arrivano anche il quarto ed il tie-break. Ed il Santeramo si mangia le mani. Il nuovo tecnico Jàuregui di lavoro ne ha tanto. Soprattutto quello di dare forma ad un sestetto ancora incompiuto.
IN A2 - In A2, nell'11.esima giornata, la Bbc Datacontact Matera perde nello stesso modo contro l'ultima in classifica Castelfidardo: 2-3 (25-19, 25-23, 21-25, 18-25, 6-15). Senza parole. Il punteggio del tie- break la dice lunga: dopo il pareggio delle marchigiane (2-0; 2-2) il Matera era già sotto le docce. La sconfitta, la quinta di seguito, ha provocato le dimissioni del presidente Pietro Ruggi. «Credo sia necessario ed indispensabile, a questo punto, fare un passo indietro - ha comunicato -. Ci sono tanti soci in grado di sostituirmi ed anche nuovi sportivi che possono entrare in società e prendere il mio posto. Non ho più stimoli, per cui è molto più utile per la squadra che subentri gente con un livello di entusiasmo maggiore del mio». Sulla partita dice: «Sono fortemente deluso da tutte le giocatrici, soprattutto da quelle più anziane e "costose". L'unica nota lieta è venuta da Rossana Montemurro (la sostituta dell'infortunata Fogalesi, ndr), la quale ha dimostrato un attaccamento non comune ai colori materni».
Onofrio Bruno

IL TABELLINO

SANTERAMO-MINETTI VICENZA 2-3 (25-18, 25-23, 23-25, 20-25, 12-15)

SICILIANI SANTERAMO: Wiegers 12, Fokkens, Siressi ne, Bown 20, Elisangela 8, Beconi (L), Gligorovic 10, Grando, Gaggiotti, Niemczyk 12, Kahumoku, Marulli 10. Allenatore: Grezio.
MINETTI INFOPLUS VICENZA: Sliwa 2, Lehtonen 12, Paccagnella 16, Mouha 15, Djerisilo 4, Starovic 8, Zilio (L), Dirickx 4, Conti 13, De Gennaro 0, Labee 3, Norato ne. Allenatore: Avalle.
ARBITRI: Giani-Zecchini.
NOTE: Durata set: 24', 29', 26', 26', 16'.

A1 DONNE - 9ª GIORNATA

Foppapedretti Bergamo - Infotel Europa Systems Forlì 3-0 (25-18 25-18 25-23)
Despar Perugia - Sant'Orsola Asystel Novara 3-2 (22-25 26-28 25-16 25-14 15-12)
Pallavolo Reggio Emilia - Terra Sarda Tortolì 3-2 (25-21 29-27 22-25 20-25 15-11)
Volley Modena - Pallavolo Chieri 3-1 (25-23 25-19 24-26 25-21)
Monte Schiavo B. Marche Jesi - Scavolini Pesaro 1-3 (25-23 23-25 21-25 23-25)
Siciliani Santeramo - Minetti Infoplus Vicenza 2-3 (25-18 25-23 23-25 20-25 12-15)

CLASSIFICA: Radio105 Foppapedretti Bergamo 27 punti; Despar Perugia 23; Sant'Orsola Asystel Novara 21; Scavolini Pesaro 15; M.Schiavo B.Marche Jesi, Pallavolo Chieri e Infotel Europa Systems Forlì 14; Minetti Infoplus Vicenza 10; Terra Sarda Tortolì 8; Volley Modena 7; Siciliani Santeramo 5; Pallavolo Reggio Emilia 4.

PROSSIMO TURNO - 10ª GIORNATA - 19/12 - ore 17.30

Sant'Orsola Novara-105 Foppapedretti Bergamo (18/12 -ore 16)
Pallavolo Reggio Emilia-Despar Perugia (18/12 - ore 20:30)
Terra Sarda Tortolì - Siciliani Santeramo_Pallavolo
Chieri-M.Schiavo B.Marche Jesi (Ore 18:30)
Minetti Infoplus Vicenza-Infotel Europa Systems Forlì
Scavolini Pesaro-Volley Modena

A2 DONNE - 11ª GIORNATA

Pre Camp Collecchio-Nuova S.Giorgio Sassuolo 1-3 (22-25, 17-25, 25-21, 17-25)
Gelati Gelma Seap Aragona-Original Marines Arzano 1-3 (20-25, 25-21, 21-25, 21-25)
Fornarina Civitanova-Lines TraDeCo Altamura 3-0 (25-18, 25-23, 25-22)
Bbc Datacontact Matera-Marche Met. Castelfidardo 2-3 (25-19, 25-23, 21-25, 18-25, 6-15)
Burro Virgilio Curtatone-Pema Corplast Corridonia 3-1 (25-14, 18-25, 25-14, 25-13)
Rebecchi Rivergaro-Di Meglio Brums Busto Arsizio 3-2 (25-19, 22-25, 23-25, 25-17, 15-13)
Caoduro Volley Cavazzale-Zazzeri Figurella Firenze 3-2 (25-21, 25-23, 14-25, 12-25, 17-15)

CLASSIFICA: Rebecchi Rivergaro 26 punti; Megius Volley Padova, Fornarina Civitanova 22; Original Marines Arzano 21; Lines TraDeCo Altamura 19; Zazzeri Figurella Firenze 17; Gelma Seap Aragona 16; Virgilio Curtatone, Bbc Datacontact Matera, Di Meglio Brums Busto Arsizio 14; Nuova S.Giorgio Sassuolo 13; Caoduro Volley Cavazzale 11; Pema Corplast Corridonia 8; Marche Metalli Castelfidardo, Pre Camp Collecchio 7.
Lines TraDeCo Altamura, Zazzeri Figurella Firenze, Di Meglio Brums Busto A., Pema Corplast Corridonia: una gara in più.

PROSSIMO TURNO - 12^ GIORNATA - 19/12
Corridonia - Sassuolo
Castelfidardo - Collecchio
Padova - Rivergaro
Busto Arsizio - Curtatone
Firenze - Civitanova Marche
Arzano - Cavazzale
Aragona - Matera

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400