Sabato 15 Dicembre 2018 | 13:11

GDM.TV

Il distributore di benzina scelto perché gestito da un anziano

LECCO - L' obiettivo della rapina, conclusasi tragicamente con l'uccisione di Giuseppe Mayer, secondo i carabinieri di Lecco era stato scelto perchè il distributore di benzina «era gestito da persone anziane».
C.D., 18 anni di Lecco, e E.D., 17 anni di origine calabrese ma residente a Malgrate (Lecco), ieri sono stati fermati con l'accusa di omicidio volontario a scopo di rapina. A sparare, materialmente, risulta essere stato il diciottenne.
Ai responsabili dell'omicidio del benzinaio Giuseppe Mayer, ucciso il 25 novembre scorso con un colpo di pistola al cuore, i carabinieri, coordinati dal procuratore Anna Maria Delitala e dal pm Paola Dal Monte, erano arrivati nei giorni scorsi in base ad alcuni indizi. I militari del Ris hanno poi stabilito che quell'impronta sul caricatore della pistola perso sul posto era dell'operaio lecchese. Ieri la svolta alle indagini, alle quali hanno partecipato anche i carabinieri del Ros di Milano: pressatò dagli accertamenti, il 17enne si è presentato al comando provinciale dell'Arma, accompagnato da un avvocato e dalla madre e lì ha confessato.
Dopo il fermo di Pg, il pm Dal Monte ha emesso un provvedimento di fermo nei confronti del maggiorenne che, davanti al magistrato, ha confessato a sua volta, anche se gli inquirenti non hanno voluto spiegare se il ragazzo abbia sparato nel corso di una colluttazione con Maver o in altre circostanze.
I due non avrebbero neanche detto il motivo per il quale avevano bisogno di compiere la rapina. «Bisogno di soldi», ha tagliato corto il pm Dal Monte.
Il procuratore Delitala non ha voluto nemmeno commentare la proposta del ministro leghista Roberto Calderoli di porre una taglia sugli autori dell'omicidio. «E' una questione che non ci riguarda», ha detto il magistrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze