Sabato 15 Dicembre 2018 | 22:39

GDM.TV

In due anni uccisi figlio e fratello

NAPOLI - Secondo grave lutto in due anni per il boss della camorra, Carmine Alfieri, poi diventato collaboratore di giustizia: oggi è stato assassinato il fratello Francesco, due anni fa il figlio Antonio, di 30 anni, ucciso in un agguato in perfetto stile camorristico con i killer armati di fucili a canne mozze in un'auto a Saviano, nel Nolano, in provincia di Napoli.
Nell'agguato rimase gravemente ferita la ragazza che si trovava con lui. Il giovane, incensurato, era senza protezione: aveva rifiutato, secondo quanto si apprese in quella circostanza, il programma di protezione riservato ai parenti dei collaboratori di giustizia per marcare il dissenso dalla scelta del padre di pentirsi. Antonio Alfieri fu ucciso però, probabilmente, non per una vendetta nei confronti del padre ma perché rischiava di diventare un boss «scomodo». Così i clan della camorra alleati deciso di eliminare un potenziale concorrente pericoloso, grazie al nome che portava, per gli affari dei clan. L'omicidio sarebbe dunque stata una sorta di punizione nei suoi confronti per aver tentato di estendere i propri interessi.
Ma per Alfieri la scia di sangue di morti ammazzati in famiglia era iniziata già dieci anni fa. Nel '94 una parente del boss, Maria Cuomo, di 56 anni, venne uccisa a colpi di pistola nella sua abitazione di Saviano. Sei persone fecero irruzione nell'appartamento e nella sparatoria rimase ferito anche il marito della donna. Due anni dopo fu ammazzato anche Rosario Alfieri, un nipote di 23 anni. Il giovane fu ucciso a Castellammare di Stabia. Era sottoposto a una protezione saltuaria da parte delle forze dell'ordine: fu raggiunto ed ucciso da due sicari a bordo di uno scooter che gli spararono da distanza ravvicinata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini