Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 04:13

GDM.TV

i più visti della sezione

In Basilicata protestano anche i braccianti agricoli

POTENZA - Alcune centinaia di braccianti agricoli e operai forestali (1.500 secondo i sindacalisti, 500 per le forze dell' ordine) hanno partecipato oggi, a Potenza, ad una manifestazione - che ha provocato disagi alla circolazione automobilistica nel centro storico della città - per protestare contro la legge finanziaria. «In Basilicata - hanno osservato i sindacalisti - sono circa 20 mila i lavoratori del comparto agricolo interessati dai consistenti tagli decisi dalla manovra economica». I manifestanti hanno chiesto, in particolare, «l' immediato ritiro dell' articolo 21 della Finanziaria, un provvedimento - hanno detto gli esponenti di Cgil, Cisl e Uil - che riguarda il taglio dell' indennità di disoccupazione agricola e della maternità alle lavoratrici del settore».
Il prefetto di Potenza, Luciano Mauriello, ha poi ricevuto una delegazione dei manifestanti, guidata dai segretari generali di Cgil, Giannino Romaniello, Cisl, Nino Falotico e Uil, Michele D' Elicio, composta dai segretari regionali di categoria e dai sindaci di diversi comuni. Durante l' incontro con il prefetto, i sindacalisti hanno chiesto di trasmettere al Governo il malcontento dei lavoratori agricoli e forestali della Basilicata e la richiesta di revoca dell' articolo 21 della legge finanziaria.
A Matera sono stati circa 300 i lavoratori forestali che hanno partecipato allo sciopero. Una delegazione di forestali, guidata dai segretari della Flai Cgil, Franco Mongelli, della Uila, Leonardo Barbalinardo, e dai segretari provinciali della Cisl, Giuseppe Amatulli, e della Cgil, Angelo Cotugno, ha illustrato al viceprefetto reggente, Carlo Striccoli, i rischi per molte famiglie del Materano e della Basilicata di perdere l' unica fonte di reddito.
All' incontro hanno partecipato anche l' assessore provinciale all' agricoltura, Francesco Labriola, e l' on. Salvatore Adduce (Ds), che hanno espresso preoccupazione per gli effetti che la legge finanziaria avrà sui forestali meridionali: «La decisione del governo di porre la fiducia sulla Finanziaria - ha detto Adduce - non sembra lasciare molti spazi per ritirare il provvedimento che riguarda i forestali. Spero che l' esecutivo tenga conto della penalizzazione che riguarda il Sud e in particolare le donne. Ritengo che la 'copertà possa trovare risorse per alcune situazioni sociali, come le donne in gravidanza, e per la disoccupazione in genere». Il viceprefetto ha assicurato che le istanze e le preoccupazioni dei lavoratori e delle lavoratrici del Materano saranno poste all' attenzione del Governo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo