Giovedì 13 Dicembre 2018 | 16:43

GDM.TV

Mobilitati anche i lavoratori agricoli e forestali pugliesi

BARI - Braccianti in sciopero in tutt'Italia per otto ore. Domani, venerdì, braccia incrociate davanti ad un lavoro che non rende più e a un Governo che penalizza la loro categoria.
In Puglia, su 140mila lavoratori del settore, saranno circa in 30mila a partecipare alle manifestazioni indette in tutte le province della Regione.
A Taranto, Brindisi e Lecce presidi sotto le sedi della Prefettura, mentre a Foggia i manifestanti, partendo dalla stazione, arriveranno nella piazza centrale della città per il comizio. I lavoratori baresi, infine, verranno convogliati ad Andria, dov'è prevista una grande manifestazione con comizio finale.
Onofrio Bufano, segretario regionale Uila-Uil precisa le ragioni della protesta nazionale: «Oltre all'ingiusto taglio dell'indennità di disoccupazione, il decreto Alemanno, per la crisi sulla produzione, ha riconosciuto benefici solo per le aziende, ignorando i lavoratori agricoli, occasionali e abituali». Inoltre, alla categoria dei cosiddetti permanenti è stata abbattuta l'indennità di disoccupazione, pari a 1200 euro l'anno.
«Altro punto doloroso - aggiunge Bufano - è che avendo il Governo, nella Finanziaria, ridotto i contributi alle aziende, resta un 8,54% che non si sa che fine faccia. Vogliamo sapere se viene restituito ai lavoratori o, comunque, essere messi a conoscenza della destinazione di questo danaro. Esigiamo spiegazioni che lo Stato è tenuto a darci».
Stefania Lisena

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori