Sabato 16 Gennaio 2021 | 19:16

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
NewsweekLa novità
Da Alberobello arriva il «Maradona dei fornelli»: convocato nella nazionale cuochi

Da Alberobello arriva il «Maradona dei fornelli»: convocato nella nazionale cuochi

 
LecceIl caso
L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

i più letti

Mister Zeman a tutto campo

LECCE - I problemi nel calcio «non debbo dirlo io che esistono. Lo hanno detto tutti». Così ha risposto il tecnico del Lecce, Zdenek Zeman, Zdenek Zeman stuzzicato dai cronisti alla vigilia dell'incontro interno con il Livorno, che gli hanno chiesto un parere sugli argomenti più scottanti del momento, tra i quali il doping ed il cosiddetto «doping amministrativo». Zeman ha commentato anche le affermazioni di Zola ed ha replicato, con puntigliosità, a quelle di Vialli.
«La soluzione - ha spiegato il boemo - comunque spetta ai responsabili istituzionali del calcio. Naturalmente quanti ne fanno parte dovrebbero collaborare a risolvere i problemi, non a peggiorarli».
In relazione alle dichiarazioni fatte da Zola sul doping, Zeman ha detto: «non giudico mai le dichiarazioni degli altri. Ho sentito la prima dichiarazione, poi ho letto la seconda. Penso che vi sia una contraddizione ma, ripeto, non giudico».
Ed a Vialli, che ha ricordato una frase con cui Zeman avrebbe detto che la mafia ha fatto alcune cose buone per il Sud, Zeman ha così replicato: «mi meraviglio che gli sia tornata la memoria. Quando era in aula non si ricordò di molte cose». Ed ha aggiunto: «ho vissuto a lungo a Palermo e ogni volta che arrivavamo sul continente ci sentivamo ripetere la parola mafiosi, mafiosi. Io non mi sentivo mafioso e provocatoriamente dissi qualcosa del genere».
Infine, a proposito delle difficoltà di eleggere il presidente della Lega, ha commentato: «poiché il problema del calcio è quello di avere i soldi, credo che sia utile avere come presidente chi è più vicino al governo per poter avere poi gli aiuti necessari».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400